Serie B. UFFICIALE: Virtus Siena, un altro colpo con Lorenzo Bruno

Dopo le esperienze con Mens-Sana e Don Bosco Livorno, Bruno avrà un’opportunità importantissima per dimostrare il suo valore nella terza serie nazionale.

Commenta per primo!

Dopo l’ufficialità dell’ingaggio di Nepi, la Virtus Siena piazza un altro colpo, questa volta per rinforzare il reparto lunghi. Il secondo acquisto della nuova Virtus 2016/17 è Lorenzo Bruno, pivot di 201 centimetri, nato a Massa nel 1991. La scelta della società rossoblù è ricaduta su Lorenzo per le sue caratteristiche di lottatore nell’area pitturata ed anche per la sua grande voglia e determinazione dimostrate nel vestire la maglia della Virtus, nonostante altre offerte di livello. Giocatore aggressivo e solido, Bruno in campo non si risparmia mai e rappresenta il profilo ideale per sostituire il partente Zeneli nel quintetto di coach Braccagni. Dopo le esperienze con Mens-Sana e Don Bosco Livorno, Lorenzo avrà un’opportunità importantissima per dimostrare il suo valore nella terza serie nazionale. A Lorenzo, che indosserà la maglia numero 13, va il più grande in bocca al lupo per la nuova avventura in maglia rossoblù.

IL CURRICULUM:

Bruno inizia il suo percorso cestistico nell’Audax Carrara, trasferendosi molto presto al Don Bosco Livorno, dove conclude il settore giovanile. Nel 2011/12 fa la sua prima esperienza senior in DNC a Follo, mentre l’anno successivo approda a La Spezia, sempre in DNC. Nel 2013/14 scende di 2 categorie, ritornando a Carrara in serie D, ma la sua stagione è talmente positiva che in estate approda in serie B alla Mens-Sana, dove vista la grande concorrenza riesce a trovare poco spazio decidendo, a metà stagione, di scendere di categoria per andare ai Tigers Forlì. Lo scorso anno il ritorno al Don Bosco in serie B, dove mette a referto 3 punti a partita in 10 minuti di media di utilizzo.

Lorenzo Bruno: “Sono felice e onorato di affrontare il prossimo campionato con la maglia della Virtus Siena. Ho già vissuto a Siena ed ho potuto vivere la splendida atmosfera cestistica che si respira in città, per questo ringrazio la società rossoblù di avermi dato questa nuova opportunità. Darò il massimo in ogni partita e in ogni allenamento, cercando di ottenere sempre il risultato più positivo possibile, insieme ad un gruppo di ragazzi fantastici”.

 Francesco Braccagni: “Lorenzo è stato fin da subito uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati per rinforzare il reparto lunghi della squadra. Quando è venuto qui da noi per un allenamento ed ho avuto modo di vederlo e di parlarci personalmente, la volontà di prenderlo è stata massima. In campo può darci una grande mano, sia sotto il profilo dell’aggressività che dell’intensità, ma la cosa che mi ha colpito di più è stata la sua determinazione nel vestire la maglia della Virtus, un aspetto molto importante che mi fa stare tranquillo sul suo perfetto inserimento nel nostro gruppo. Quest’anno avrà responsabilità maggiori ed un ruolo diverso rispetto al passato, ma la cosa sono certo che non lo spaventerà, anzi”.

FONTE: Uff. Stampa Virtus Pall. Siena

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy