Serie B. UFFICIALE: Viterbo ingaggia Ianuale e Listwon

Si va completando il roster a disposizione di coach Umberto Fanciullo.

Commenta per primo!

La Stella Azzurra Viterbo ha tesserato nella giornata di ieri Gian Marco Ianuale, ala grande di 200 cm, proveniente dalla Nuova Pallacanestro Monteroni, compagine leccese inserita nel girone D della serie B.
Nato nel 1996, Gian Marco è originario di Solofra (AV). Figlio d’arte (la madre, Luisa Corallo, è stata una componente della Nazionale femminile), e’ cresciuto nelle giovanili della Scandone Avellino e dopo aver esordito nel massimo campionato (contro Cantù, nella stagione 2013/2014), Ianuale è passato al Pistoia Basket. Nella stagione 2014/2015, seppur giovanissimo, si è costantemente allenato con la compagine biancorossa di Serie A, vestendone i colori in DNG. Contemporaneamente, grazie ad un doppio tesseramento, ha disputato il campionato di Serie B con la maglia del Basket S. Angelo.
Dotato di fisicità e buonissima mano, nella scorsa stagione Ianuale ha giocato 28 gare con una media di 23 minuti a partita, 6,3 punti, 4 rimbalzi, 67% ai liberi. Un ottimo giocatore, fortemente voluto dalla società viterbese che è riuscita ad aggiudicarselo contro la concorrenza di tante squadre che volevano l’ala campana ed il cui arrivo rende felice Umberto Fanciullo che conta molto sulle sue doti tecniche ed atletiche per costruire un pacchetto lunghi di notevole qualità.

Oggi invece un altro nuovo arrivo e ruolo cinque completato per il team di Umberto Fanciullo. La squadra biancostellata porta a Viterbo Sandro Paolo Listwon, centro di 203 centimetri italo polacco, nato a Roma nel 1993. Dotato di grande fisico, ma anche di ottima mano che gli permette di giocare anche fuori del pitturato, Listwon nasce cestisticamente a Teramo, dove a 18 anni, proveniente dalle giovanili, esordisce anche nella massima divisione nazionale. Nel 2012 si trasferisce a Montecatini Terme dove in Serie B colleziona 25 presenze ed ottimo score. L’anno successivo gioca sempre in Serie B con 32 presenze con la maglia del Cecina. Nel 2014 viene chiamato in Serie C a Cefalù. Un ottimo campionato con 8 punti e 6 rimbalzi a partita. L’anno successivo è di nuovo in B a Bisceglie e nell’ultima parte del campionato Maddaloni lo tessera e dove il suo apporto e’ determinante per la conquista della salvezza in Serie B.
Giocatore già esperto della categoria e che si adatta perfettamente anche al ruolo di ala grande, Listwon risponde alle caratteristiche richieste dallo staff tecnico della società viterbese per costruire una batteria di lunghi competitiva ed in grado di ben figurare nel prossimo impegnativo campionato.

FONTE: Uff. Stampa Stella Azzurra Viterbo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy