“Memorial Peppino Di Benedetto”: un buon Monteroni cede con Taranto

Per i gialloblù note incoraggianti in vista dell’inizio del campionato

Commenta per primo!

Si chiude con una sconfitta il torneo quadrangolare “Memorial Peppino Di Benedetto” della NuovaPallacanestro Monteroni.

Dopo il k.o. in semifinale contro i padroni di casa dell’Ambrosia Bisceglie, i gialloblù di coach Dimavengono superati dal Cus Jonico Taranto con il punteggio finale di 82-71.

Risultato finale a parte, netti miglioramenti per i salentini, in grado di reggere il confronto con una squadra di pari ambizioni come quella blu-arancio. Limitati da alcuni problemi di falli, gli atleti NPM hanno comunque fatto registrare note positive in difesa e soprattutto nella circolazione di palla. Con Zanotti alle prese con i falli personali, l’esperto Chiagic ha potuto fare la differenza senza grossi grattacapi.

Bene Morciano (14), coadiuvato da Ingrosso (13), Paiano (12) e Balic (10). Da sottolineare come una squadra ricca di giovani come la NPM abbia fatto intravedere segnali più che positivi in vista degli impegni ufficiali. Questa versione “verde” dei salentini può solo migliorare ed i buoni spunti offerti in questi due giorni permettono di proseguire con fiducia e determinazione il percorso di preparazione intrapreso.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy