Serie B – Una ottima Allmag non basta, un devastante Gigena trascina Cecina

Serie B – Una ottima Allmag non basta, un devastante Gigena trascina Cecina

I toscani scappano nell’ultimo periodo.

di La Redazione

Parte forte la Allmag, due bombe di Enihe portano avanti i padroni di casa, con i rossoblù che rimangono a contatto grazie alla risposta dall’arco di Gigena e al 2/2 dalla lunetta di Forti (6-5). La PMS prova a scappare con la schiacciata di Capitan Delvecchio, ma Cecina prende coraggio e – complice l’infortunio di Emmanuel Enihe – a 4′ dal primo mini-intervallo si porta avanti (9-13). Il vantaggio da la carica ai toscani che, con uno scatenato Gigena, si portano sul +12 (9-21). Sul finale della frazione, Zugno dalla lunetta addolcisce il parziale (11-21).

Un De Ros straripante in avvio di secondo periodo guida la Allmag fino al -5 (16-21). Cecina prova a reagire, ma la difesa della Allmag è attenta; Salvadori prova a rispedire indietro i gialloblù, ma è ancora De Ros a rispondere e a tenere a contatto i suoi (19-26). Come nella prima decina, Cecina preme sull’acceleratore e tenta la fuga, con il duo Gaye-Gigena che porta gli ospiti fino a +9 (21-30). La reazione gialloblù arriva – ancora una volta – dalle mani di De Ros che esplode la bomba del -6 (24-30). La partita si infiamma e le due squadre si affrontano punto a punto con Cecina che riesce a mantenere i sei punti di margine, con il tabellone che segna 32-38 a 1.30′ dalla sirena dell’intervallo lungo. Sullo scadere la PMS riesce ad accorciare, con il primo tempo che si chiude sul 32-39.

L’avvio di secondo tempo è positivo per i gialloblù, che grazie agli sforzi di Bertocchi e alla tripla di Danny Facchino si portano a -4 (37-42) a 3′ dall’inizio della terza frazione. Cecina prova a rispondere, ma la furia agonistica dei ragazzi di Spanu è implacabile ed il gioco da tre di Ianuale consente alla Allmag di tornare ad una lunghezza di distanza (44-45). Cecina non ci sta e passa al contrattacco rispedendo la PMS a -6. Moncalieri, però, riesce ancora una volta ad accorciare, portandosi sul -4 con 10′ da giocare (50-54).

I toscani provano subito la fuga nei primi minuti dell’ultima decina, ma non hanno fatto i conti con Guglielmo De Ros: una bomba del play di Casale e una palla rubata – trasformata in due punti da Capitan Delvecchio – riportano i gialloblù a -2 (55-57). Cecina, nonostante i ripetuti tentativi di aggancio dei gialloblù, riesce a mantenere un buon margine di vantaggio; PMS prova ancora con le bombe di Facchino e Delvecchio a rimanere in partita, ma il break finale di 0-9 dei rossoblù chiude il match. Finisce 64-76

Allmag PMS-La Buca del Gatto Cecina 64-76 (11-21, 21-18; 18-15, 14-22)
Allmag PMS: Zugno 3, Bertocchi 3, De Ros 17, Facchino 6, Enihe 6, Merletto 6, Ianuale N. 2, Delvecchio 15, Orlando, Comollo, Buffo, Ianuale G.M. 5. All. Spanu, Ass. Squarcina, Ass. Semplici
Cecina: Forti 6, Gaye 16, Biancani 2, Spera 2, Donati, Barontini, Guerrieri, Gigena 34, Salvadori 9, Filahi, Turini, Lasagni 7. All. Montemurro
Uff.Stampa PMS A
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy