Serie B – Una splendida Empoli travolge Pavia

Serie B – Una splendida Empoli travolge Pavia

Ottima prestazione per la squadra guidata da coach Bassi che si impone col punteggio di 83-58.

di Simone Franco

Alla Palestra Lazzeri di Empoli accade quello che pochi alla vigilia avrebbero pronosticato ovvero sia i padroni di casa sfoderano senza ombra di dubbio la migliore prestazione stagionale e travolgono una delle favorite del campionato, Pavia, reduce da sei vittorie consecutive e scesa in Toscana col chiaro intento di proseguire la sua scalata verso la vetta della classifica ma oggi frenata da una prestazione molto deludente di alcuni singoli.
CRONACA – I biancorossi partono subito bene mostrando la loro dote principale e cioè la difesa aggressiva che mette in netta difficoltà l’attacco lombardo e così al 4′ coach Baldiraghi è costretto al time out sul punteggio di 11-4. Una tripla di Giannini manda Empoli con la doppia cifra di vantaggio ma un super Infanti nel finale di quarto riporta i suoi a stretto contatto (21-18). A questo punto ci si aspetta una Pavia ritrovata dopo un primo tempino di grande sofferenza ma chiuso bene ed invece l’Use, con Sesoldi e Terrosi entrati dalla panchina, piazza un incredibile parziale di 16-0 in quasi 6′ portandosi sul +19. Prima dell’intervallo lungo gli ospiti riescono con Samoggia a rosicchiare qualche punto e si va al riposo dunque sul 44-29. Alla ripresa del gioco assistiamo a due minuti piuttosto bruttini senza che il punteggio si sblocchi poi Manuelli riporta a -13 gli ospiti che però si innervosiscono, subiscono due falli tecnici e Giarelli li ricaccia addirittura sul -26 al 27′ (59-33). La partita si chiude praticamente qua perchè Empoli continua a lottare su ogni pallone come fatto per tutta la gara mentre Pavia molla e il tabellone alla fine indica 83-58 in favore dei toscani.
Bella vittoria e soprattutto ottima prestazione, tutto quello che ci voleva per la squadra di coach Bassi al secondo successo consecutivo dopo un periodo di appannamento dovuto anche a qualche infortunio che aveva messo un po’ in dubbio la qualità di una formazione costruita come sempre sui giovani e che fa dell’aggressività difensiva una dote imprescindibile per raggiungere un traguardo finale sempre ambito come quello di disputare i playoff, un obiettivo alla portata anche quest’anno dei biancorossi. Pesante sconfitta d’altro canto per Pavia che veniva da 6 vittorie consecutive con l’ultimo prestigioso successo su Milano ma oggi sin dalle prime battute si è vista una squadra piuttosto spenta soprattutto in fase difensiva ed incapace di reagire alla grande aggressività e vivacità degli avversari con alcuni degli uomini più importanti che si sono presi diciamo così un turno di riposo.
MVPBASKETINSIDE.COM: GIARELLI 20 punti, 6 assist, 8/11 da due e la standing ovation del pubblico alla fine alla sua uscita dal campo, immarcabile.

Use Basket Computer Gross Empoli – Winterass Omnia Basket Pavia 83-58 (21-18, 23-11, 21-11, 18-18)
Use Basket Computer Gross Empoli: Gabriele Giarelli 20 (8/11, 0/1), Daniele Sesoldi 13 (4/7, 1/1), Valerio Marsili 12 (5/10, 0/1), Filippo Giannini 10 (3/3, 1/4), Lorenzo Raffaelli 9 (2/2, 1/2), Byram Baparapè 8 (3/6, 0/2), Gianni Terrosi 7 (0/2, 2/3), Marco Giancarli 2 (1/3, 0/0), Alessandro Antonini 2 (0/0, 0/1), Francesco Falaschi 0 (0/0, 0/0), Andrea Landi 0 (0/0, 0/0), Leonardo Berti 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 16 / 26 – Rimbalzi: 28 5 + 23 (Daniele Sesoldi 6) – Assist: 13 (Gabriele Giarelli 6)
Winterass Omnia Basket Pavia: Alessandro Infanti 19 (8/13, 1/3), Daniele Manuelli 12 (4/6, 1/2), Matteo Samoggia 10 (4/6, 0/4), Saverio Mazzantini 6 (2/4, 0/0), Filippo Fazioli 6 (2/3, 0/2), Michele Squeo 4 (2/6, 0/0), Maurizio Cantarini 1 (0/1, 0/0), Fabio Di bella 0 (0/1, 0/2), Thomas De min 0 (0/2, 0/1), Michele Rochlitzer 0 (0/1, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 12 – Rimbalzi: 33 8 + 25 (Michele Squeo 7) – Assist: 9 (Fabio Di bella 3)
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy