Serie B – Una Valdiceppo spettacolare supera Monteroni

Serie B – Una Valdiceppo spettacolare supera Monteroni

I ragazzi di Paolo Pierotti non sbagliano e possono festeggiare una vitoria importante e meritata.

Commenta per primo!

Sicoma Valdiceppo – Quarta Caffè Monteroni 92-86

PARZIALI: 25-30; 28-17; 24-15; 15-24.
ARBITRI: Mauro Davide Barbieri e Silvia Marziali.
SQUADRA A: Valdiceppo Basket (92): Burini (17), Meschini (11), Negrotti (5), Orlandi (26), Bracci (4), Anastasi (9), Meccoli (4), Panzieri (10), Speziali, Giovagnoli (6). All: Paolo Pierotti.
SQUADRA B: Quarta Caffè Monteroni (86): Balic (9), Ingrosso (27), Leucci (7), Paiano (4), Zanotti (25), Martina (4), Calasso (2), Morciano (3), Mavric (5), Leggio. All: Massimo Dima.

Vai a Giulianova e la palla sembra non voler entrare mai, torni nell’atmosfera magica di un PalaCestellini ancora una volta stracolmo e improvvisamente la strada del canestro sembra sempre spianata. Chiedere per maggiori informazioni a Matteo Orlandi, autore di una prova da incorniciare e autentico protagonista di una vittoria spettacolare, frutto di una pallacanestro giocata a ritmi indiavolati coinvolgendo tutti e 10 i giocatori a disposizione. Compreso Filippo ‘Ficko’ Speziali, un ragazzo del 98 di grande talento che non è difficile pronosticare come uno dei punti di forza della Sicoma del futuro.
L’inizio come dicevamo è scoppiettante, i ragazzi di coach Dima, reduci dalla prestigiosa vittoria contro Ortona, fatica a seguire Orlandi sul pick and pop, ma nell’altra metà campo possono contare sotto canestro sui 208 centimetri di Zanotti, molto efficace anche lontano dal pitturato. Il canestro che permette agli ospiti di chiudere in vantaggio il primo quarto è di Ingrosso, anche lui in una serata straordinaria, vero punto di riferimento per la Quarta Caffè. La situazione di grande equilibrio non cambia fino all’intervallo: da una parte si mettono in evidenza Paiano e il giovane Francesco Morciano, mentre per la Valdiceppo salgono in cattedra Meschini e Burini, con i ponteggiani che vanno negli spogliatoi con un margine a proprio favore di 6 punti. Gap peraltro destinato ad aumentare, con la Valdiceppo capace di produrre la pallacanestro migliore e toccare i 15 punti di vantaggio. Gara però tutt’altro che in archivio: Monteroni non molla un centimetro, con Mavric che guida la rimonta fino al meno 4. Partita completamente riaperta e momenti molto concitati. Ci pensa Meschini a ridare fiato ai suoi, innescando un gioco da tre punti decisivo di Alessio Giovagnoli. Poi dalla lunetta i ragazzi di Paolo Pierotti non sbagliano e possono festeggiare una vitoria importante e meritata.

FONTE: Uff. Stampa Basket Valdiceppo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy