Serie B. Un’Udine stellare aggancia la vetta, +48 a Varese

Serie B. Un’Udine stellare aggancia la vetta, +48 a Varese

/messaggeroveneto.gelocal.it

Questa sera, alle ore 20.30, al Pala-Campus di Varese si è disputata la undicesima giornata di serie B girone B tra Coelsanus Robur et Fides Varese e Apu Gsa Udine.  Il risultato finale è a dir poco disarmante per i lombardi, un 30-78 Udinese che non ammette repliche.

LA CRONACA

Le due squadre si presentano alla sfida non in perfette condizioni fisiche, ma pronte per darsi battaglia e rendere il match il più frizzante possibile. La Gsa vuole vincere per riagganciare almeno per una sera il primo posto, mettendo pressione per la sfida di domani ad Orzinuovi, che giocherà contro Bergamo, mentre Varese punta al successo per inseguire un sogno che però non è molto lontano dalla realtà: i playoff.

Varese scende in campo priva di Innocenzi, a cui dovrà rinunciare per l’intera stagione per un infortunio serio al ginocchio( rottura del legamento) e Bolzonell,a il cui infortunio però non desta particolare preoccupazione. Probabilmente sarà recuperabile per il prossimo match. Dunque largo ai giovani Sabbadin e Rovera. La Gsa d’altro canto deve fare a meno del centro da quintetto Zacchetti causa lombalgia, Castelli accusa una fasciste plantare, Ferrari è alle prese dal recupero dalla rottura del setto nasale operato mentre Poltroneri recuperato da un forte stato febbrile ed influenzale. La squadra di coach Lardo viene seguita anche da una trentina di tifosi del Settore D.

La partita inizia con un pronti- via fulminante di Udine, che grazie a Marchetti e Ferrari salgono subito sul +7. Varese reagisce con la difesa e un buon Matteucci, così il match nel primo quarto rimane sempre in equilibrio. La Gsa, sciupa diversi tiri, frutto dell’intensità della Coelsanus, perde diverse palle e gioca in maniera piuttosto approssimativa e arruffona in attacco, ma questa però si rivelerà solo una fase di empasse. Nel primo periodo il risultato fa segnare il risultato di 13-20 per i bianconeri. Per Varese ottima la prova di Matteucci (9 punti nel quarto), segnano anche Sabbadini e Castelletta. Per Udine l’attacco, pur se messo sotto pressione, trova comunque una discreta distribuzione: buone le prove di Marchetti 6 punti,Ferrari 3 punti, frutto di un 2+1 , Pinton 3 punti e Castelli 5. Segnano anche Vanuzzo e Truccolo.

Nel secondo periodo è Varese ad iniziare bene con Maruca, Rovera e Matteucci, che spingono nuovamente gli uomini di Passera a -4, poi Udine reagisce e da questo momento in poi metterà il naso definitivamente avanti.

Nel secondo quarto dopo i primi due minuti di gioco in cui Varese segna 5 punti, solo a un minuto dal riposo lungo ne segnerà altri due. Udine difende alla morte come vuole Lardo e anche i pointer si sbloccano. Infatti si va al riposo lungo sul punteggio di 21-38, per Udine buone le prove di V. Nobile 3 punti, con tripla da posizione siderale,Poltroneri 5 punti, di cui la tripla finale del periodo, Castelli 3 punti, Pinton 3 punti. Segnano anche Ferrari e Marchetti.

Nel terzo periodo la squadra di Lardo è implacabile (28-65), Lenotti, Matteucci e Castelletta possono ben poco contro una GSA spinta al meglio da Poltroneri ,Pinton, Ferrari, Vanuzzo e Marchetti. Segna anche Nobile, sintomo di una squadra tutt’altro che sazia, e che  nel quarto e ultimo periodo non molla la presa. Passera mette dentro i giovani meno coinvolti dal match, ma la difesa arcigna e ferrea di Udine è ben lungi dallo sfaldarsi, neppure in garbage time con Maran e Norbedo in campo.

La squadra può iniziare a festeggiare con molto anticipo, nel frattempo continua a macinare gioco, fino al 30-78 finale. Punteggio severo, ma  che testimonia il carattere di una grande squadra, capace di confezionare anche negli ultimi 10′ un impietoso 2-13: unica concessione il canestro del quarto su un agile contropiede concesso a Maruca, Udine invece segna con Truccolo 3 punti,Nobile 4 punti. Segnano anche Ferrari, Maran e Marchetti, Udinedunque  raggiunge in vetta Orzinuovi e festeggia con il Settore D. Prossime sfide per Udine in casa con Vicenza. Per Varese in trasferta contro Alto Sebino.

VARESE : Santambrogio; Rovera 5; Castelletta 4; Matteucci 12; Sabbadini 2; Moalli; Maruca 3; Cattalani; Lenotti 4; Moretti .

UDINE: Castelli 8; Marchetti 13; Truccolo 4; Pinton 13; Ferrari 15; Nobile 9; Norbedo; Maran 2; Vanuzzo 5; Poltroneri 9.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy