Serie B. Valmontone è alle spalle, Montegranaro supera Giulianova

Serie B. Valmontone è alle spalle, Montegranaro supera Giulianova

Commenta per primo!

Smaltire le scorie di Valmontone e portare a casa due punti per tornare a correre. Obiettivo centrato per la Dino Bigioni Shoes, che batte Giulianova e mantiene imbattuto il parquet di via Martiri d’Ungheria. Il risultato potrebbe far pensare ad una cavalcata trionfale dei ragazzi di coach Steffè. Ma invece la Etomilu è stata brava a restare in scia praticamente per tre quarti, ma alla fine il dominio a rimbalzo (ben 19 le carambole offensive strappate dai veregrensi) e una difesa finalmente efficace ha tolto ossigeno alla formazione di coach Francani.

Che Giulianova non fosse da considerare una vittima sacrificale lo si sapeva sin dall’inizio. E infatti i giallorossi, guidati dal solito Gallerini e da un Matrone molto incisivo alla sua seconda uscita con la nuova casacca, hanno duellato ad armi pari con una Poderosa lanciata dalla partenza bruciante di Sanna. I gialloneri, però, non decollano fino alla fine del terzo periodo, quando la difesa di Trionfo e le invenzioni di Rossi in attacco (8 punti negli ultimi 3’ del quarto) mettono le ali ai gialloneri. Giulianova resiste per un po’, poi ci pensa Di Trani ad affondare il colpo decisivo e a consegnare il successo alla formazione di coach Steffè, brava a serrare le maglie dietro, concedendo appena 7 punti nel quarto finale.

La Dino Bigioni resta in vetta alla classifica appaiata ad una San Severo che ha rischiato grosso ma ha vinto anche a Taranto. Domenica prossima c’è la trasferta di Martina Franca, ma sullo sfondo si staglia già la supersfida che varrà il primato.

Queste le dichiarazioni di coach Steffè: “Venivamo da una sconfitta quindi per noi era una partita particolare. Abbiamo iniziato arrivando spesso in ritardo in difesa, ma c’è anche da dire che Giulianova ha giocato molto bene. Abbiamo alzato un po’ la difesa nel secondo tempo, stando molto sulle linee di passaggio e di conseguenza abbiamo cominciato a trovare dei vantaggi. È stata questa la chiave per portarla a casa”.

DINO BIGIONI MONTEGRANARO – ETOMILU GIULIANOVA 84-66

MONTEGRANARO: Fabi 2, Sanna 16, Gatti 11, Rossi 18, Marzullo, Barbante, Broglia 5, Trionfo 2, Di Trani 17, Rosignoli 13. All.: Steffè.

GIULIANOVA: Matrone 18, S. De Angelis ne, Cianella 2, Sacripante, Diener 14, Di Diomede 1, Scarpetti ne, Bartoli 13, M. De Angelis 1, Gallerini 17. All.: Francani.

ARBITRI: Massimiliano Spessot di Gradisca d’Isonzo (GO) e Nicholas Pellicani di Ronchi dei Legionari (GO).

PARZIALI: 25-20, 16-18, 24-21, 19-7.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy