Serie B – Vigevano, soccombe a Empoli sotto una pioggia di triple

Serie B – Vigevano, soccombe a Empoli sotto una pioggia di triple

La Elachem Vigevano 1955, ancora priva di Birindelli e Benzoni, regge per 5′ (12-7) all’urto dell’Use Empoli che, nonostante le difficoltà offensive ducali, impiega troppo tempo, causa poco cinismo, per volare a +14 (36-22 al 19′). La reazione della banda di Piazza (espulso) è affidata alla trance agonistica di Panzini (53-42 al 28′), ma è impossibile resistere al bombardamento continuo confezionato da Corbinelli, Giannini e Raffaelli (80-55).

di Andrew Villani

I 6 NUMERI DELLA PARTITA

6 – I tentativi infruttuosi di Vigevano dall’arco dei 6.75 nei primi 10′ di gioco. I ducali, complici le nevralgiche assenze e l’intelligente difesa di Empoli, forzano parecchio questa tipologia di conclusione e, paradossalmente, l’esecuzione più vicina al successo è quella scoccata, più per disperazione che altro, dal lungo Petrosino. E’ proprio lui, con 6 punti prodotti nel pitturato, sino a quando ha potuto usufruire dell’intesa con Panzini, l’iniziale ancora della salvezza a livello offensivo.

2 – Sono i falli commessi da entrambi i play gialloblu nel primo tempo. Panzini raggiunge questa quota dopo 3’30”, mentre Minoli, in un secondo quarto dove la Elachem commette zero falli per 9’44”, li infila entrambi, con superficialità, in 3″. Due sono anche le conclusioni pesanti regalate agli ospiti nei possessi conclusivi di ambo i periodi: nel primo Giannini, causa zone press inefficace, si trova libero frontalmente, mentre nel secondo Corbinelli, specialista nel fondamentale, riesce a ricevere palla su rimessa e scocca dall’angolo.

16 – I punti di vantaggio costruiti dalla Use nel primo tempo. In realtà, per quanto la cifra sia significativa, vi sono stati molti sprechi da parte dei toscani che, hanno impiegato fin troppi minuti, per scappare via a una Elachem in evidente difficoltà. Sono 7 i rimbalzi offensivi catturati, e uno soltanto convertito in canestro, e ben 4 le perse nel secondo quarto e tutte derivanti da banali cali di concentrazione e forzature non necessarie.

3 – Sono i siluri messi a segno da Lorenzo Panzini in un giro di lancette, tra il 23′ e 24′, che salvano la propria squadra dal baratro totale portandola dal 43-24 al 46-34, tuttavia sono altrettante quelle realizzate da un perentorio Giannini che, insieme a un infuocato Raffaelli, puniscono ogni applicazione della zona ducale e non permettono mai di tornare sotto la soglia della non doppia cifra di svantaggio.

63,16 – L’irreale percentuale da fuori concretizzata dal terzetto Corbinelli (4/6), Giannini (5/8) e Raffaelli (3/5). Ogni qualvolta era necessario colpire loro c’erano sempre. Il play ex stella azzurra, con un plus/minus di +26, è l’ago della bilancia dei momenti migliori dell’Use, Giannini una sentenza che distribuisce anche 4 assist e Raffaelli gira semplicemente a 22 di media quando vede dinanzi a sé Vigevano. E’ la batteria dei piccoli,  in una serata non eccelsa del fulcro del gioco Giarrelli, a fare la differenza.

0 –  I punti realizzati dal primo marcatore di squadra della Elachem ovvero Patrizio Verri (14.2 di media). Per gli ospiti, assenti anche la seconda (Benzoni 13.7) e terza (Birindelli 11.7) bocca di fuoco, è davvero impossibile resistere alla verve balistica degli avversari (50% da tre con 13/26) e superare quota 60 punti diviene utopistico dato che, il resto degli elementi a roster, totalizza una media di 47,4 ad allacciata di scarpe.

Use Basket Computer Gross Empoli 80 – 55  Elachem Vigevano 1955 (21-12, 39-23, 61-44)

TABELLINO COMPLETO

Use Basket Computer Gross Empoli: Falaschi, Giannini 15, Sesoldi 2, Giarelli 9, Stefanini 2, Raffaelli 21, Landi, Botteghi 11, Corbinelli 12, Perin, Antonini, Calugi 2. Coach: Bassi
Tiri Liberi: 9/10 – Rimbalzi: 41 (33+8) – Assist: 20

Elachem Vigevano 1955: Verri, Ferri 7, Panzini 10, Minoli 7, Vecerina 5, Petrosino 14, De Gregori 1, Rossi 11, Martinoli, Pavesi. Coach: Piazza
Tiri Liberi: 12/22 – Rimbalzi: 34 (29+5) – Assist: 8

EMPOLI NUMERI DELLA PARTITA VIGEVANO
21 -Raffaelli PUNTI 14 – Petrosino
15 – Botteghi RIMBALZI 8 – Petrosino
6 – Stefanini ASSIST 3 – Panzini
 23 – Raffaelli VALUTAZIONE 17 – Rossi
26 – Corbinelli PLUS/MINUS -5 – Minoli

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy