Serie B. Viterbo affronta Scafati, tra Stella Azzurra e Cesarano atmosfera da big match

Serie B. Viterbo affronta Scafati, tra Stella Azzurra e Cesarano atmosfera da big match

Commenta per primo!

Torna in campo la Stella Azzurra Viterbo, in questo insolito quattordicesimo turno di andata, per affrontare la lanciatissima Cesarano Scafati. Sono solo tre, infatti, gli scontri in programma per questo week end: oltre la sfida tra Terra di Tuscia e la formazione di Iovino, solamente Maddaloni – Empoli e Palestrina – Scauri scenderanno in campo in questa domenica, con Luiss – Eurobasket posticipata al 10 Gennaio e con gli anticipi che hanno visto imporsi Palermo (su Fondi), Cassino (su Catanzaro), Napoli (su Venafro) e la Stella Azzurra Roma (su Isernia).

Caratterizzata dalle giornate natalizie, la settimana di Viterbo e Scafati è stata sicuramente vissuta, da parte dei giocatori, con più di un pensiero rivolto a quello che è il Big Match di questa domenica. Una vittoria servirebbe ad entrambe le squadre e varrebbe addirittura doppio considerando i punti in classifica collezionati fin qui dai viterbesi e dai campani. 14 punti con 7 vittorie per gli uomini di Fanciullo, 16 con 8 vittorie (di cui le ultime 6 tutte filate) per la formazione gialloblù, con vittorie preziose come quella su Palestrina (89-72) oppure come quella a Cassino (89-90).

La Cesarano salirà al PalaMalè con la voglia di continuare la sua striscia positiva, che sta prendendo delle dimensioni davvero importanti, e di risalire ancora una classifica che adesso è veramente positiva. Il roster a disposizione di coach Iovino è di tutto rispetto, ma l’acquisto di Marco Cucco (scuola Virtus Siena, ex Firenze, Matera e Agropoli) ha permesso a Scafati di allungare le rotazioni e trovare un equilibrio che sembra perfetto. Mlinar, Petrucci, Carricchiello e Di Capua, con Biagio Sergio, costituiscono un quintetto sia tecnico che esperto, mentre dalla panchina lo stesso Cucco, la guardia tiratrice Monacelli, il playmaker Sansone e il lungo Malpele portano agonismo e intensità per una causa, quella campana, che non nasconde le proprie ambizioni da post season. L’ultima, schiacciante, vittoria ai danni di Venafro (che comunque è rimasta in partita per ’20) ha dato prova della forza della Cesarano che, quando si accende, rischia di diventare un bruttissimo cliente per qualsiasi formazione.

Al PalaMalè, tuttavia, i padroni di casa della Stella Azzurra Viterbo hanno tutta l’intenzione di invertire il trend negativo che li ha investiti nelle ultime settimane: dopo un inizio fenomenale, dopo la vittoria in extremis a Empoli grazie alla tripla di Rovere, i biancoblu sono incappati in tre sconfitte consecutive (67-66 a Catanzaro, 50-74 vs Eurobasket e l’ultima per 69 – 55 a Palermo) complice anche un calendario che l’ha messa di fronte a tutte le migliori compagine del girone C. Per di più, nell’ultima sfortunata trasferta in terra siciliana, Fanciullo ha dovuto fare a meno di Marcante: l’esperta ala viterbese, infatti, a seguito di un contatto di gioco ha dovuto abbandonare il campo per infortunio disputando solo 6’ nella primissima parte di gara. L’obiettivo della squadra del presidente Ricci, ovviamente, è quello di ritornare a correre, in campo come in classifica, per uscire da questo periodo che appare nero ma che può essere giustificato dal valore delle avversarie affrontate.

Sarà una partita in cui il clima natalizio probabilmente influirà, con la settimana (come detto in precedenza) spezzettata per via del Santo Natale, ma una volta sciolte le briglie, gli spettatori potrebbero godersi una gara vivace e combattuta: da una parte la tenacia difensiva, la tigna e la sfrontatezza dei locali, dall’altra l’esperienza, la velocità e la personalità di Scafati. Chi vince passerà un Capodanno in paradiso, la sconfitta renderà amaro il brindisi per il 2016.

Appuntamento al PalaMalè di via Monti Cimini di Viterbo alle 18:00, arbitri dell’incontro saranno Zangrando Andrea di Carbonera (TV) e Chiodi Andrea di Teolo (PD).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy