Serie B : Viterbo – NPC Rieti, la Preview

Serie B : Viterbo – NPC Rieti, la Preview

Commenta per primo!

Ultima trasferta dell’anno in stagione regolare per la prometeo Estra NPC Rieti che, dopo la sosta per le festività pasquali, si recherà a Viterbo per affrontare la Stella Azzurra Viterbo, squadra partita con altri obiettivi ma poi relegata alla lotta per non retrocedere, attualmente si trova al 12° posto con 12 punti , solo 2 di vantaggio sui fanalini di coda Cagliari e Fondi (avversario di Rieti nell’ultima giornata).
La squadra allenata da coach Nunzi , ormai virtualmente 3°, deve vincere le due partite che restano e sperare in scivoloni, difficile molto difficile ma non impossibile, di chi le sta davanti per migliorare la sua posizione in classifica in vista dei playoff che inizieranno il 26 Aprile. Tutti presenti alla ripresa degli allenamenti dopo le festività, continua il recupero della miglior condizione per Nicolò Benedusi, uno dei cardini della squadra sabina, mentre si cerca di far entrare al meglio nei meccanismi, soprattutto offensivi, dell’ultimo arrivato Nicolas D’Arrigo.
La squadra allenata da coach Cipriani non è proprio nel suo miglior momento di forma, è reduce da 8 sconfitte consecutive che le hanno fatto abbandonare ogni sogno di post season, anzi ha dovuto dare un occhio anche al fondo della classifica.

La portacolori della tuscia, in passato autrice di vibranti derby contro Rieti, ha subito un vistoso calo fisico soprattutto in giocatori come Marcante e Meschini e ha sofferto il fatto di non avere una panchina lunghissima, il suo miglior giocatore è sicuramente il centro Cecchetti, ex Latina dotato di gran fisico, è il miglior cannoniere della squadra con oltre 15 punti a partita e uno dei migliori rimbalzisti del campionato, per lui 8 di media, il migliore del campionato nei rimbalzi offensivi insieme a Rosignoli della NPC.
Il play è l’esperto Chiatti, per lui quasi 11 punti e 3 assist a partita. Fabio Marcante doveva essere il valore aggiunto di questa squadra, a gennaio era stato richiesto dal Presidente Cattani ma ha dovuto declinare l’offerta. Può giocare indifferentemente dal 2 al 4 e mette a segno 10,6 punti con 7,5 rimbalzi a partita. Altra pedina fondamentale di questa squadra è la guardia Tommaso Rossetti, il capitano. Per lui 15,4 punti a partita con il 34% dalla lunga distanza , sicuramente uno dei giocatori più in forma al momento, insieme all’ala forte Riccardo Rovere, giocatore da 9 punti e 4,5 rimbalzi a partita, dotato di un buon fisico e una mano molto educata dalla lunga distanza. Dalla panchina escono a dare una mano il playguardia Meschini, ex Valdiceppo, un classe ’94 da 6,5 punti a partita. Molto giovani anche le ali Sebastiano Manetti, un ’94 da 4,2 punti a partita con un bel 45% da 3, e Simone Rogani, 3,3 punti a partita per lui.
In definitiva ostacolo non insormontabile per la Prometeo NPC Rieti, che dovrà comunque a fare attenzione a non sottovalutare l’avversario, che in casa potrebbe trovare risorse impensabili.
Palla a 2 al PalaMalè di Viterbo domenica m 12 Aprile alle ore 18.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy