Serie C. Tutto quello da sapere sulla nuova stagione

Serie C. Tutto quello da sapere sulla nuova stagione

Commenta per primo!

Come scrive spicchi d’arancia, sarà una Serie C a due velocità in termini di formula – e di costi di tesseramento – nell’ambito della riorganizzazione a livello regionale del quarto campionato federale sotto serie A, A2 e B. Dalla stagione 2015-2016 il torneo perderà lo status nazionale (si potranno dunque tesserare due stranieri sia in Gold che in Silver come nella vecchia C2, lo scorso anno in deroga era stato introdotto in C nazionale uno slot per un giocatore non di formazione italiana), assegnando però le 12 promozioni in palio per l’accesso in serie B su due diversi livelli di competizione. Sei promozioni – due alla Lombardia; una a testa per Lazio, Emilia Romagna, Piemonte e il girone unico Veneto-Friuli – saranno assegnate direttamente alle regioni che in virtù di un’attività senior numericamente sostanziosa hanno potuto organizzare gironi di fascia Gold. Le altre regioni organizzeranno invece gironi di C Silver corrispondenti alla vecchia C2, che esisterà come secondo campionato regionale anche nelle regioni dove c’è la Gold. Al termine della prima fase sono previsti concentramenti interregionali a gironi con gare di andata e ritorno per determinare le altre sei promozioni (formula e incroci saranno a cura del Settore Agonistico nazionale che provvederà a settembre). Le società di serie C Gold verseranno un parametro NAS – il costo annuale del tesseramento di un giocatore Over 21 non prodotto dalle proprie giovanili – di 2500 euro (lo scorso anno la C nazionale ne pagava 2000); per la C Silver il parametro è ridotto a 1250 euro. Ma le società di Silver che conquisteranno la promozione in serie B attraverso gli spareggi interregionali dovranno versare un conguaglio a integrazione dei parametri NAS, integrando la differenza tra i 1250 euro della C Silver e i 2500 della C Gold. Ecco la composizione dei 6 gironi Gold:

GIRONE A LOMBARDIA: Cislago, Saronno, Gazzada, Somma Lombardo, Valceresio, Cermenate, Lierna, Olginate, Calolziocorte, Nerviano, Garbagnate, Lissone, Lesmo, Bernareggio, Casorate Sempione.

GIRONE B LOMBARDIA: Ebro Milano, Pallacanestro Milano, Opera, Milano3 Basiglio, Vigevano, Lungavilla, Robbio, Voghera, Piadena, Sansebasket Cremona, Sarezzo, Iseo, Manerbio, Viadana, Lumezzane, Pizzighettone.

GIRONE PIEMONTE: Il Canestro Alessandria, College Borgomanero, Amatori Savigliano, Serravalle Scrivia, Fossano, Domodossola, PMS Moncalieri, Bra, Crocetta Torino, Olimpo Alba, Cuneo, Ciriè, CB Team Casale Monferrato.

GIRONE EMILIA ROMAGNA: 4 Torri Ferrara, Castelfranco Emilia, Titano San Marino, Pontevecchio Bologna, Piacenza Basket Club, PSA Modena, Ghepard Bologna, Salus Annunziata Bologna, Flying Balls Ozzano, Virtus Imola, Basket 2000 Reggio Emilia, Gaetano Scirea Bertinoro, Tigers Forlì, Fiorenzuola, Save my Life San Lazzaro.

GIRONE LAZIO: Vis Nova Roma, Marino, Cestistica Civitavecchia, Petriana Roma, Formia, Lazio Riano, Sora, Anzio, San Paolo Ostiense, Alfa Omega Roma, Virtus Aprilia, Smit Roma Centro, Tiber Roma, Apdb Roma.

GIRONE VENETO-FRIULI: Falconstar Monfalcone, Vigor Conegliano, Ardita Gorizia, Vis Spilimbergo, Garcia Moreno Arzignano, Tarcento, Bassano, Oderzo, Jadran Trieste, Santa Margherita, Corno di Rosazzo, Montebelluna, Petrarca Padova, Basket Mestre, Rucker San Vendemiano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy