Serie C. UFFICIALE: Sydney Coleman firma con Castellaneta

Serie C. UFFICIALE: Sydney Coleman firma con Castellaneta

Commenta per primo!

È ufficiale il colpo della Valentino Basket, che dal basket d’oltreoceano preleva il primo giocatore statunitense della sua storia. Sarà infatti Sydney Coleman, ala/centro di 201 cm, uno dei nuovi punti di forza della stagione 2015/16.

La carriera di Sydney Coleman, nato il 13 gennaio 1993 a Meridian (Mississippi), negli USA, inizia nella Meridian High School. Al suo anno da senior, nel 2011, conduce la formazione dei Wildcats al primo posto nella Divisione 6A del Mississippi.

Alla Jackson State University, con la maglia dei Tigers, esordisce in NCAA, nella SouthWestern Athletic Conference. Nella stagione 2011/12 viene eliminata al primo turno dei playoff dopo l’ottava posizione nella regular season, e Coleman ha una media di 3.1 punti e 3.8 rimbalzi. L’anno seguente porta la formazione biancoblu al quarto posto, chiudendo la stagione al secondo turno playoff con 4.1 di media punti e 3.4 rimbalzi.

Nell’annata 2013/14 entra a far parte del roster della Xavier University. Con la casacca dei Gold Rush, inseriti nella Gulf Coast Athletic Conference, debutta nella NAIA. Nella stagione da “junior” è il miglior rimbalzista della squadra (6.9 di media), il secondo per punti segnati (12.9), e realizza per ben sette volte una doppia-doppia, in 32 gare giocate. La compagine bianco-oro si classifica prima nella propria conference, eliminata poi al primo turno dei playoff nazionali.
Nello scorso campionato, nell’anno da senior, si classifica terzo per media punti (12.1), secondo per rimbalzi (5.3), e chiude la stagione regolare al secondo posto, uscendo nuovamente al primo turno playoff.

Si distingue al college per le sue grandi doti sportive ed atletiche. È stato infatti premiato dalla sua università con una menzione speciale (Rock Award Resiliency), per le sue capacità di recupero ed atletismo. Per le sue prestazioni, viene inserito negli ultimi due anni nel secondo miglior quintetto della Gulf Coast Conference.

Giocatore in grado di offrire un solido contributo nel pitturato, in entrambe le fasi di gioco, dove riesce ad imporsi con la sua elevazione. È stato il giocatore con la miglior percentuale dal campo nella stagione 2014/15 (61%, il 2° in tutta la conference), cifre che testimoniano la sua affidabilità tecnica, oltre che quella atletica.

Un’operazione condotta in prima persona dal DS Vito Appeso, che ne parla così: “Coleman è un giovane classe 1993, un giocatore veloce ed allo stesso tempo esplosivo con tanti punti nelle mani, oltre che un buon rimbalzista. Ci vuole una buona dose di fortuna nell’acquisire giocatori a scatola chiusa, come nel caso di Coleman, ma ha destato un’ ottima impressione nei confronti di coach De Pasquale e dello staff tecnico e societario”.

Sydney Coleman arriverà a Castellaneta domenica 23 con un volo da New Orleans, e si aggregherà sin da subito alla squadra, mentre sarà perfezionata dalla società la documentazione utile per il suo tesseramento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy