Successo netto di Omegna contro la Mamy

Successo netto di Omegna contro la Mamy

Commenta per primo!

Mamy – Paffoni: 67-95

Torna a casa trionfante la Paffoni Fulgor Omegna, che batte nettamente la Mamy Oleggio sul campo del PalaTerdoppio di Novara per 67-95. Nonostante i ranghi ridotti, con Cappelletti che rientrerà la prossima settimana, Iannuzzi assente per motivi familiari e Smith che sta ultimando le ultime pratiche per sbarcare in Italia, la Paffoni mette in campo una grande difesa, una mentalità arcigna ed uno spirito esaltante contro la Mamy. Nel primo quarto i lunghi ospiti rispondo ai primi assalti lanciati da Ferrari e, con la difesa e maggiore fisicità, chiude alla prima sirena avanti 23-27. Nella seconda frazione la truppa di coach Magro tocca anche il +12, trovandosi molto bene in campo senza incontrare difficoltà nel passarsi la palla. Le due squadre tornano in campo dopo la pausa lunga sul 41-51 e la Paffoni prende il volo: un parziale totale del terzo quarto che dice 10-28 permette a Gurini e compagni di costruirsi quel vantaggio che non sarà più colmabile. Nonostante le rotazioni ridotte e il risultato già acquisito, la concentrazione rimane alta fino alla fine, chiudendo il match sul 67-95. Prossimo appuntamento tra meno di ventiquattrore: al PalaBagnella di Omegna la Fulgor ospita Sam Massagno, per una classica di fine estate in preparazione alla grande Serie A2. L’ingresso sarà gratuito per tutti coloro che già possiedono un abbonamento stagionale, mentre per gli altri il biglietto avrà un prezzo di cinque euro.

Mamy Oleggio – Paffoni Fulgor Omegna: 67-95 (23-27, 41-51, 51-79)

Oleggio: Resca 9, Sacco 6, Coviello 19, Okeke 4, Crusca 4, Remonti, Lenti 2, Gallinari 3, Paesano 7, Ferrari 13. Coach: Mori
Omegna: Vildera 12, Galmarini 8, Terenzi 10, Zanelli 8, Moore 19, Gurini 13, Casella 16, Maslinko 9, Banach. Coach: Magro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy