Trapani k.o in amichevole, vince Palermo

Trapani k.o in amichevole, vince Palermo

Pallacanestro Trapani – Green Basket Palermo 84 – 93

Commenta per primo!

Pallacanestro Trapani – Green Basket Palermo 84 – 93
Parziali: (19-21; 29-28; 13-26 e 23-18)

Pallacanestro Trapani: Mays 17, Renzi 22, Costadura 3, Tavernelli 15, Orsini 5, Viglianisi 15, Cusenza 2, Varrone 2, Simic 2, Amato. All. Ducarello.
All.: Ugo Ducarello
Ass.: Matteo Jemoli, Daniele Parente.

Green Basket Palermo: Blanks 11, Gentili 8, Forzano, Muratore G. 7, Lombardo 22, Trevisano 7, Tolliver 30, Tagliareni 4, Mantia 1, Vitale, Zingale 2.
All. Marco Verderosa
Ass. Roberto Muratore

Arbitri: Alessandro Nicolini, Gaspare Barbera, Angela Rita Castiglione.

TRAPANI. Grande atmosfera per la prima uscita stagionale della Pallacanestro Trapani contro il Green Basket Palermo che, con tante ambizioni, militerà nel prossimo campionato di C Silver. Più di 400 tifosi sono accorsi al Pala Conad per far sentire la propria vicinanza alla squadra. Lo spirito di amichevole dell’incontro è testimoniato dal fatto che gli allenatori decidono di azzerare il punteggio alla fine di ogni quarto. Tante purtroppo le defezioni in casa granata che ha preferito tenere a riposo precauzionale quattro elementi fondamentali come capitan Filloy, Ganeto, Tommasini ed il nuovo arrivato Carleton Scott.

1°quarto: Il primo canestro della stagione granata è firmato da Keddric Mays ed è una tripla. Entrambe le squadre partono forte, con mani calde dalla distanza e attacchi prolifici. Con un altro canestro da 3 punti di Mays il Trapani trova il primo vantaggio del match e si porta sul 12-11. A metà periodo parte la girandola dei cambi e, tra le fila granata, c’è spazio per la prima apparizione assoluta di Cusenza, Amato, Varrone ed Orsini. Il quarto si conclude con una tripla sul fil di sirena di quest’ultimo ma la frazione se l’aggiudicano gli ospiti: 19-21 il finale.

2°quarto: Subito parziale di 6-1 per il Green che sembra decisamente più brillante fisicamente grazie anche all’atletismo dei suoi due colored Blanks e Tolliver. Tre canestri consecutivi di Viglianisi riportano in vantaggio i padroni di casa (23-17) ma 7 punti consecutivi di Lombardo restituiscono 1 punto di vantaggio al Green (23-24 all’ 8’). Trapani è brava a tenere alto il ritmo ed il primo canestro in maglia granata di Simic (assist dietro schiena illuminante di Viglinisi) regala la vittoria della frazione ai padroni di casa (29-28).

3°quarto: Senza dubbio quello giocato peggio dai ragazzi di coach Ducarello. Brutto l’approccio alla partita tanto che gli ospiti, con la prepotente schiacciata di Tolliver, si portano subito sull’8-0. Trapani tiene in panchina molti dei suoi senior e gli under, nonostante l’enorme abnegazione, faticano a ricucire lo strappo. La frazione viene meritatamente vinta dal Green Basket col punteggio di 26-13.

4°quarto: Trapani rimette in campo Mays, Renzi e Viglianisi e la musica cambia. Break decisivo a metà tempo con una tripla siderale di Mays che porta i suoi sul 18-12. Gli ospiti si riavvicinano col con il canestro da 3 del solito Lombardo che riporta i suoi sul -2 (20-18) ma la frazione viene ugualmente vinta da Trapani: 23-18.

Intervistati a fine partita, queste le considerazioni a caldo dei due coach:

Coach Ducarello: <>.

Coach Verderosa: <>.

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy