Treviglio vincente nella prima uscita, Crema va al tappeto

Treviglio vincente nella prima uscita, Crema va al tappeto

Blu Basket Treviglio – Crema 91-75

di La Redazione

Blu Basket Treviglio – Crema 91-75

Si riparte! Primo impegno amichevole contro la giovane compagine di Crema (Serie B). Una ghiotta occasione per vedere all’opera i nuovi arrivati e rivedere i “vecchi”, tra cui il neo capitan Andrea Pecchia, occasione colta da un discreto pubblico -circa 400 presenze – che non ha voluto mancare a questo primo impegno.

Primo starting five della stagione: Borra, D’Almeida, Roberts, Caroti, Pecchia.

Parte bene Borra sul fil di sirena con replica Caroti da tre. Prima penetrazione di Pecchia , “alla Pecchia” , che si concretizza in due t.l. -6’ si attiva con i primi tre punti Roberts. Caroti realizza cinque punti in sequenza che strappano applausi. Crema chiama time out sul 9-16. Entra anche Palumbo al posto di Caroti. Crema si affida ai tiri da fuori per recuperare il gap, ma risponde Roberts sempre da oltre arco. Roberts lascia il posto a Frassineti che fa il suo esordio in biancoblu, festeggiandolo subito con una tripla. Duetto Palumbo-Borra da applausi. Altro time out sul 24-12 per Treviglio. Si riparte e le rotazioni continuano con primi minuti anche per Tiberti e Taflaj per un quintetto giovanissimo. Pochi secondi ed un assist da sotto trova Tiberti pronto al tap in. Altra tripla per Frassineti che poi si svela suggeritore per Tiberti che appoggia comodo a canestro. Sul 31-15 per Treviglio nuovo time out ospite. La prima frazione, divertente, si chiude con un tentativo da sotto ancora di Tiberti, senza esito.

Si riparte con due liberi per Crema. Poca fortuna per D’Almeida sotto le plance. Crema ne approfitta per accorciare da fuori area. Risponde Roberts A -7’ Roberts si ripete da fuori e va già in doppia cifra(12). Segue qualche passaggio a vuoto su entrambi i fronti fino al t.l. di Borra ed al successivo semigancio sempre di Jacopo. Gli ospiti continuano nella soluzione da oltre arco per cercare di rimontare la china. La frazione, complice un piccolo calo trevigliese, vede Crema in vantaggio anche se Roberts continua il suo show da tre. Gli ospiti restano sempre in vantaggio con la frazione che si chiude 22-23 grazie a Palumbo che cuce lo strappo in contropiede.
Si riparte con due liberi di Borra. Vertemati predica maggiore velocità. Accontentato. Tiberti innesca un contropiede che per Roberts che tutto solo deposita a canestro. -6’ Caroti dal fondo per D’Almeida che in schiacciata realizza strappando applausi. Ursulo si ripete questa volta grazie all’assist di Taflaj. Momento si per Treviglio in scia porta a canestro nuovamente Frassineti. La maggior determinazione sotto le plance porta Tiberti nuovamente a canestro. Crema prosegue con i tiri dalla lunga che la riportano a -1. Ancora Borra dalla lunetta e poi in tap in. A -1’ primi due punti in schiacciata per Taflaj. Anche D’Almeida raggiunge la doppia cifra. La frazione si chiude 22-15 per Treviglio.

Ultima frazione che si apre con i due punti di D’Almeida. Pecchia da tre muove il suo tabellino. Crema non molla e continua con un gioco di qualità. Ancora D’Almeida e Palumbo da tre. Poi quest’ultimo ruba palla a centrocampo per un passaggio vincente che Pecchia trasforma con facilità. Crema continua con la soluzione dalla lunga mantenendo il tempo in equilibrio. Palumbo fallisce dalla lunetta lasciando la frazione sulla sostanziale parità. A -1’38” Crema si trova meritatamente a +6 (nel parziale). Ultimo time out. Si riparte per l’ultimo minuto. Borra nuovamente da sotto prova ad accorciare. I biancorossi ospiti fanno 1 su 2 dalla lunetta ma ormai siamo ai titoli di coda.
Gara divertente con Crema che si è rivelata sparring partner di qualità. Sostanzialmente una prima gara che ha messo in evidenza già una buona intesa. Appuntamento a sabato contro Piacenza.

Giuseppe De Carli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy