Treviso Basket, Erreà sponsor tecnico

Treviso Basket, Erreà sponsor tecnico

Commenta per primo!

Treviso Basket con grande soddisfazione annuncia di avere stretto un importante accordo di collaborazione con l’azienda di abbigliamento sportivo Erreà, che sarà nella stagione 2013/14 il Fornitore Ufficiale del materiale tecnico per la prima squadra, lo staff e il settore giovanile della De’ Longhi TVB.

La partnership con Erreà, azienda con sede a San Polo di Torrile, in provincia di Parma, leader nel teamwear e sportwear di, è ulteriore conferma di come Treviso Basket punti moltissimo sulla qualità assoluta dei suoi “compagni di viaggio” nella nuova avventura del campionato DNB che segna il ritorno del basket di Treviso a livello nazionale.

“Essere stati scelti da un marchio importantissimo e per di più italiano come Erreà è per noi motivo di orgoglio.- ha detto il Presidente di TVB Paolo Vazzoler – E appunto con orgoglio Treviso Basket porterà sui campi di gara l’abbigliamento e il logo del nostro nuovo partner, un marchio di alta qualità che contribuisce ad accrescere ed impreziosire la “squadra” composta da tutte le aziende che sostengono l’attività del nostro giovane club.”

Claudio Sbrolla, responsabile Divisione Basket di Erreà: “Con questo accordo Erreà si lega ad una società storica del panorama cestistico nazionale, punto di riferimento per il suo territorio. Treviso Basket ha in questo momento il desiderio e l’ambizione di tornare ad essere protagonista e ricoprire quel ruolo che la sua storia ed i suoi tifosi meritano.”

Derby Sport di Padova, storico distributore del marchio Erreà, è stata determinante per la realizzazione dell’accordo.Derby Sport garantirà le forniture a Treviso Basket.

Il marchio Erreà apparirà su tutte le divise di gara, sul materiale da allenamento e sull’abbigliamento da tempo libero delle squadre della De’ Longhi Treviso Basket, dalla prima squadra di DNB alle giovanile Under 13, 17 e 19.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy