Trofeo Morelli, Semifinali – Passo falso Knights, Lecco vince al colpo di reni

Trofeo Morelli, Semifinali – Passo falso Knights, Lecco vince al colpo di reni

Commenta per primo!

Parte anche il Morelli del Legnano Basket che va subito a segno contro Lecco, con Cazzaniga (12 punti) dalla sua piastrella d’angolo. In avvio sorpresa per tutti con Penserini fermo ai box (dolori al ginocchio) e sostituito, addirittura in quintetto, dal giovane Guidi che mette la tripla del 8-0, dopo quella di Milani (7 punti, 6 assist), e costringe Piazza al primo timeout della gara. I lacustri senza Angiolini e Casati, subiscono l’avvio legnanese, e si sbloccano dopo 4′ con Gatti. Legnano non diminuisce la pressione e mantiene e per diversi minuti 10 punti di vantaggio. La schiacciata di Arrigoni (10 punti, 4 rimbalzi) carica ulteriormente i Knights che segnano ancora dall’arco con Guidi (8 punti) per il +12. I biancorossi si trovano a meraviglia e Ferrari, più per volontà che per necessità continua, con la linea verde schierando insieme fino a 3 possibili U19 (Navarini, Guidi, Maiocchi) Legnano chiude sul 20-8 i primi 10′ di piacevole pallacanestro.
Lecco rientra più motivata e in 2′ dimezza lo svantaggio, nonostante i Knights reggano bene il campo. Il punteggio si blocca sul 20-13 per una vita e, solo dopo la metà del quarto, si vede un canestro per mano di Gatti. Lecco torna a -2, ma un bel gioco a due tra Milani e
Cazzaniga riporta i Knights a più di un possesso di vantaggio. Il ritmo cala rispetto al primo quarto, tuttavia i biancorossi sembrano riprendere il filo del discorso e con un doppio Tavernelli vanno sul 26-18. Qui però la Europromotion si ferma e Lecco arriva a
chiudere all’intervallo sul 26-24.

Uno splendido assist di Tavernelli (15 punti, 10 rimbalzi, 3 assist, e recuperi) per Cazzaniga e una tripla di Arrigoni portano i Knights a +6 in avvio di ripresa, ma Lecco trova
Negri e Cisse’ in palla, tanto da tenere gli ospiti a contatto. La bomba di Negri vale il pareggio ed é una sveglia per tutti visto che Legnano ritorna a segno, ma anche Lecco
rimane a contatto alzando le percentuali. Tavernelli allunga al +6, poi Arrigoni a +8, con i Knights che provano anche qualche giro di zona per chiudere il quarto sul +5 per Legnano sul 48-43.

Cisse’ mette la tripla del -1 che Negri trasforma in +1; ma il suo canestro viene contestato e, dopo qualche minuto di consultazioni, viene annullato. Il punteggio rimane ancorato per minuti sul 51-50, fino al gioco da tre punti di Novati che manda Lecco per la prima
volta in vantaggio nella gara. Ancora Novati allunga per Lecco sul +4, Cisse’ sul +6 e
Legnano si aggrappa alla tripla di Tavernelli per rimanere a contatto a 3′ dalla fine della gara. Un perfetto gioco a due tra Milani e capitan Maiocco sigla il 56-57 a 2′ secchi dalla fine. Ora sono i Knights in fiducia e Maiocco (6 punti, 4 rimbalzi) recupera i liberi del nuovo vantaggio per i padroni di casa. Novati segna il jumper del vantaggio ospite a due azioni
dalla fine della gara, con Legnano che, poco dopo, sbaglia il tap-in della probabile vittoria.
Tuttavia la palla è ancora legnanese a 5″ dalla fine. Ferrari chiama timeout e disegna la rimessa che porterà al tiro Milani. Purtroppo il pressing lecchese lascia poco spazio al 14 in bianco che sbaglia e permette a Lecco di conquistare la finale del Morelli 2013 contro Sangiorgio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy