UFFICIALE: Barcellona annuncia Milan Nisic come nuovo coach

Sarà Milan Nisic a guidare la formazione siciliana.

Commenta per primo!

Sarà Milan Nisic (Sport Leader Agency) il capo allenatore del Basket Barcellona edizione 2016/2017. Il tecnico serbo, corteggiatissimo in patria e in altre leghe dei balcani, ha preferito l’avventura italiana alla guida del team giallorosso. Giunge in città con un enorme carico di motivazioni. Intenzionato a far bene, ha già trasmesso in questi giorni la sua filosofia di lavoro ai suoi più stretti collaboratori e agli uomini del nuovo staff della società di Via Milite Ignoto.

Chi è già entrato in contatto con Nisic ha già avuto modo di accertare la sua cultura e la sua dedizione al lavoro. Elementi che fanno di lui un professionista di tutto rispetto.

Nato a Belgrado il 19 febbraio 1967, Nisic ha intrapreso la carriera da capo allenatore nella stazione 1999/2000 alla guida dell’under 18 femminile della Stella Rossa. Esperienza durata fino al 2003, quando ha accettato l’incarico di assistente allenatore del Basket Avala Ada, nella massima serie Serba. Nel 2005, il passaggio al Mega Leks, dove è stato assistente allenatore della prima squadra e capo allenatore dell’under 18. Nella stagione 2005-2006 è anche assistant coach della nazionale Serbia e Montenegro Under 18. Nell’annata sportiva 2007-2008 diventa capo allenatore della stessa Mega Leks per poi affrontare la prima esperienza nella massima serie romena alla guida del Basket Otopeni. Dopo due stagioni, torna in patria sulla panchina del Radnicki Obrenovac, in Divisione B. Successivamente è capo allenatore della Stella Rossa femminile nella divisione A. Torna in Romania alla guida del Craiova femminile e poi passa ad allenare la squadra Maschile, militante in Divisione A nazionale e Balkan League. Poi l’esperienza al Basket Zakho, in Divisione A irachena.

Nel corso della sua carriera, Milan Nisic ha lanciato anche diversi giovani poi diventati giocatori affermati di livello. Su tutti Nikola Pekovic, in forze ai Minnesota Timberwolves, in NBA e Marko Keselj, che vanta esperienze con Olympiakos e Valencia. Ma anche Milovan Rakovic (Bilbao), Nikola Dragovic (Cremona), Dusan Katnic (Ostende) e Ivan Paunic (Fuenlabrada).

Il palmares del tecnico serbo annovera un campionato nazionale jugoslavo under 16, un europeo Femminile, un campionato nazionale juniores jugoslavo, la finale di Coppa di Romania e diverse presenze nei play off.

Il tecnico sarà presentato QUESTA SERA ALLE ORE 21.00 presso il BAR FRANK CAFE’, ubicato sul lungomare di Spinesante. Alla presenza di giornalisti e simpatizzanti verrà posta la firma sul contratto che lega il tecnico al Basket Barcellona per un anno con opzione per il secondo.

Nel corso dell’incontro, verranno rese note alcune linee guida della nuova stagione sportiva. La società è inoltre al lavoro per la figura di assistente. In tal senso, nelle intenzioni della società, c’è la volontà di proseguire il rapporto che coach Francesco Trimboli che tanto si è speso in questi anni per il bene della palla a spicchi barcellonese, rivestendo anche il ruolo di capo allenatore nella seconda parte della stagione scorsa.

Uff.Stampa Barcellona Basket

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy