SERIE B UFFICIALE: Ortona ingaggia Ariel Svoboda

Svoboda firma con Ortona.

Commenta per primo!

Secondo argentino in casa We’re Basket, Ariel Svoboda, nato a Buenos Aires,classe 1985 per 192 cm,è l’ottavo elemento del roster ortonese di coach Di Salvatore.
Di origini paterne ceche con ascendenti italiani, il play-guardia inizia a giocare nelle giovanili del Ferro Carril Oeste Básquet di Buenos Aires venendo anche selezionato dalla nazionale argentina under 16.

Nel 2004 lascia il massimo campionato argentino per trasferirsi in italia in LegaDue a Novara.Poi tre stagioni nel Basket Latina con cui conquista la promozione in LegaDue. Successivamente bissa lo stesso successo con il Basket Barcellona ed il Basket Trapani. Le vicissitudini della squadra siciliana, ridenominata Pallacanestro Trapani, con la relativa retrocessione in DNC, ne fa un punto di riferimento per la squadra e la nuova categoria, conducendo la Pallacanestro Trapani alla vittoria della Coppa Italia DNC (premiato come MVP delle finali) ed alla promozione in Serie B Dil. la quarta nella sua carriera. Terminata l’esperienza siciliana si sposta a Treviso in DNB. Nell’estate del 2015 viene ingaggiato dal Basket Scauri formazione neopromossa in Serie B con 14,7 punti di media in 32 minuti di utilizzo. Dal 18 gennaio 2016 sale in Serie A2 firmando un contratto fino a fine stagione con l’Angelico Biella. “Volevamo un giocatore di esperienza con punti nelle mani” ,commenta il Presidente Carlo Valentinetti,”e siamo sicuri che il suo innesto sarà determinante per affrontare un campionate di serie B che si prospetta di livello alto. Manca ancora il pivot titolare e spero che il nostro DS Luca Colella riesca a mettere la ciliegina sulla torta .Noi stiamo facendo il massimo “ prosegue Valentinetti, “ per allestire un roster competitivo che possa entusiasmare il PalaMelilla,e confidiamo che la prossima campagna abbonamenti sia un successo per sognare tutti insieme.”

Svoboda è il terzo arrivo dopo Castelluccia e Alessio Di Carmine e le conferme di Agostinone, Gianluca Di Carmine, Gialloreto, Martelli e Musso.

Uff.Stampa We’re Basket Ortona

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy