UFFICIALE: Recanati, da Falconara arriva l’esperienza di Fabio Ruini

UFFICIALE: Recanati, da Falconara arriva l’esperienza di Fabio Ruini

La Società U.S.Basket Recanati comunica di aver sottoscritto un contratto per la stagione 2016/2017 con il play-guardia italiano Fabio Ruini.

Commenta per primo!

La Società U.S.Basket Recanati comunica di aver sottoscritto un contratto per la stagione 2016/2017 con il play-guardia italiano Fabio Ruini.

Nato il 10 gennaio 1980 a Reggio nell’Emilia, Ruini è alto 186 cm per 80 chilogrammi. Cresciuto nel vivaio della Virtus Bologna, nella quale ha debuttato in Serie A1 conquistando uno scudetto nella stagione 1997/98 ed una Coppa Italia nel 1999, ha vestito la maglia della Nazionale Under 18 e successivamente quella della Nazionale A. Nel 2000 è sceso in terza serie a Treviglio, passando poi nel 2002 al Basket Club Ferrara in Legadue, dove è rimasto un biennio. La stagione 2004/05 l’ha disputata con la canotta della Virtus 1934  Bologna, proseguendo poi  la sua carriera nelle Marche a Fabriano in Legadue, dove gioca tre anni (2005-2008). Dopo la cessione del titolo dei “cartai” a Roseto (2008/2009), approda in Abruzzo dove chiude la stagione con 8.9 punti di media per gara, con il 41.8% da 2 ed il 39.9% da 3. Nel 2009/10 è a Scafati in Legadue sotto la direzione dell’attuale coach gialloblu Marco Calvani. Dopo un anno nel Campionato D.N.A a Latina (2010/11), dove gioca 30 partite realizzando 408 punti, corona il sogno di giocare nella sua città natale con la Trenkwalder Reggio Emilia (2011/12) conquistando la promozione in Serie A1 e fatturando 5.1 punti a sera, conditi da 1.7 rimbalzi e 1.1 assist in 18 minuti di utilizzo medio. L’annata seguente (2012/13) pur cambiando squadra non essendo stato riconfermato dalla formazione emiliana, gioca nella massima serie con i colori della Vanoli Cremona di coach Attilio Caja, registrando 18 presenze per complessivi 109 minuti. Nel novembre 2013 scende a Lugo in D.N.B, quarta serie nazionale, dove rimane un biennio realizzando complessivamente 781 punti con il 50% da 2, il 35% da 3 e l’86% ai tiri liberi. La scorsa stagione ha militato nella Sandretto Falconara del d.s. Chiodoni in Serie B, con 9.8 punti in campionato e 14.7 nei playoff con il 56% da 2, il 44% da 3 ed il 94% ai liberi. oltre a 3.4 rimbalzi e 4.2 assist.

Giocatore talentuoso, esperto ed abile difensore, grazie alla sua lunga militanza in campionati di livello, Fabio è dotato di grande leadership e spirito di gruppo. Abile regista, sa dare i giusti tempi ai compagni, predilige il ritmo ragionato a quello forsennato ed è anche in grado di prendersi responsabilità importanti al tiro, non disdegna inoltre giocare da guardia.

Sono molto contento di aver firmato per Recanati – riferisce il neo leopardiano – e di poter tornare in un campionato molto competitivo come la Serie A2, nell’anno in cui ci sono squadre storiche del nostro basket come le due bolognesi, Treviso, Udine, Trieste, Verona, solo per citare quelle del girone Est. Ho già avuto il piacere di lavorare con Marcello Chiodoni e con coach Marco Calvani, con il quale mi ero trovato molto bene a Scafati sei anni fa. Arrivo per mettere a disposizione della squadra la mia esperienza e con tanta voglia di lavorare per aiutare gli altri e per toglierci insieme grandi soddisfazioni ”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy