UFFICIALE: Saronno rinuncia alla promozione e resta in Serie C Gold

UFFICIALE: Saronno rinuncia alla promozione e resta in Serie C Gold

La Robur Basket Saronno comunica che nelle scorse ore ha presentato ufficialmente richiesta per far parte dell’organico della prossima Serie C Gold 2016/2017.

Commenta per primo!

La Robur Basket Saronno comunica che nelle scorse ore ha presentato ufficialmente richiesta per far parte dell’organico della prossima Serie C Gold 2016/2017. Dopo una lunga ma non del tutto proficua ricerca di nuovi sponsor e partner, il gruppo sportivo, vista l’impossibilità di sostenere a dovere gli ingenti costi della categoria superiore (aggravati dall’inserimento in un girone che prevedeva otto trasferte in Toscana), ha preferito scegliere di continuare sulla strada della sostenibilità e dell’affidabilità che sempre hanno contraddistinto la sessantennale storia societaria. Della stagione 2015/2016 rimarrà l’indimenticabile cavalcata di una squadra altrettanto indimenticabile verso un obbiettivo che, per valori tecnici e budget decisamente tra i più contenuti della categoria, sembrava precluso solamente pochi mesi fa. E invece dobbiamo registrare il record societario di 15 vittorie consecutive (tutto il girone d’andata) per aprire la stagione, una storica partecipazione alla Coppa Italia Ig Basket Cup 2016, il primo posto nel girone Lombadia A della C Gold con sole cinque sconfitte in tutto il campionato e dei playoff da favola che hanno portato sino alla vittoriosa serie di finale contro Piadena davanti agli oltre 400 spettatori del PalaRonchi. Agli eroi della stagione va il grazie di tutto l’ambiente. Questa è l’occasione anche per ringraziare e salutare coach Paolo Piazza, riconoscendogli grandi meriti per due anni fantastici e ricchi di gioie e risultati positivi alla guida della Robur. Le strade dell’allenatore brianzolo e della società saronnese si dividono, ma rimane un grande sentimento di amicizia a tenere ben saldo un rapporto che in questi due anni è sicuramente andato oltre la sfera professionale. Per la panchina, la Robur Basket Saronno ha trovato l’accordo con Michele Crugnola. A Somma Lombardo nell’ultima stagione conclusa con una salvezza mai in discussione, un passato con esperienza positive nei campionati di Serie C, guiderà la Robur nella stagione ventura.
Presidente Ezio Vaghi: “Di certo non è un passo indietro il nostro e se così fosse visto sarà solo per prendere la rincorsa verso una stagione 2016/2017 che vogliamo vivere da protagonisti. E’ stata una grande annata per la nostra società: abbiamo vinto il campionato dominando, ma soprattutto abbiamo riportato centinaia di persone sulle nostre tribune e riportando l’attenzione della città di Saronno sul basket. Non è bastato purtroppo per recuperare i fondi necessari all’ennesima impresa che sarebbe stata la Serie B, ma lo vediamo come un punto di ripartenza per fare ancora meglio nei prossimi anni. Ringrazio Paolo Piazza e tutti i ragazzi della squadra e dello staff per la splendida e indimenticabile stagione. Sono i nostri eroi. Ora pensiamo al futuro: abbiamo già cominciato i colloqui personali e l’allestimento della squadra. A coach Crugnola i migliori auguri di buon lavoro”.

FONTE: Ufficio Stampa Robur Basket Saronno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy