Eurobasket 2015, Gir. B: La Serbia asfalta la Turchia e resta a punteggio pieno

Eurobasket 2015, Gir. B: La Serbia asfalta la Turchia e resta a punteggio pieno

Commenta per primo!
eurobasket2015.org

Turchia-Serbia 72-91 (14-30; 35-53; 59-71)

Il match è subito frizzante, i ritmi offensivi sono altissimi e le due squadre si rispondono colpo su colpo. A cercare la fuga è però la Serbia che a 5 minuti dalla fine del primo quarto piazza un parziale di 8-0 con una bomba a testa di Teodosic e Kalinic ed una schiacciata di Bjelica che costringono la Turchia al timeout. Tuttavia, i turchi non riescono a reagire e la Serbia, che trova facilmente la via del canestro, arriva in abbondante doppia cifra di vantaggio. E’ quì che gli uomini di Ergin Ataman accennano una timida risposta, ma la i balcanici mantengono un sostanzioso vantaggio chiudendo la prima frazione di gioco sul 14-30.

Nel secondo quarto, nonostante la Turchia inizi ad alzare le proprie percentuali, la Serbia continua a giocare bene e restare oltre le quindici lunghezze di vantaggio senza concedere grandi possibilità di rimonta agli avversari. Nella seconda metà del quarto, approfittando di un passaggio a vuoto dei turchi, i balcanici provano ad allungare ancora il loro vantaggio, ma la Turchia sul finire del quarto riesce a non far dilagare i serbi. Le due squadre vanno, così, al riposo con il risultato di 35-53 per la truppa di Sasha Djordjevic.

Al ritorno sul parquet, la Serbia continua a infilare con facilità la difesa dei turchi, ma questi ultimi riescono a rispondere ad ogni canestro degli avversari restando sempre sulle 20 lunghezze di svantaggio. La Turchia, però, a poco meno di 4 minuti dal termine del quarto, infila un parziale di 8-0 che le permette di diminuire la distanza dai serbi. In questo modo i turchi iniziano ad avvicinarsi ai balcanici chiudendo il terzo quarto sul 59-71.

Dopo aver diminuito lo svantaggio, ad inizio ultimo quarto la Turchia subisce un parziale di 8-2 dalla Serbia che scappa nuovamente sul +18. Allora i turchi cercano di reagire, ma tutti i tentavi vengono rispediti al mittente e i balcanici mettono un’ipoteca sulla vittoria. I restanti 3 minuti di gara sono di puro garbage time, e servono soltanto a stabilire il risultato finale di 72-91 per la Serbia che resta a punteggio pieno nel girone.

MVP Basketinside.com: Milos Teodosic. Gara condotta magistralmente dal play del CSKA che chiude in doppia-doppia con 17 punti e 13 assist.

Turchia: Ozmizrak, Guler 8, Osman 11, Hersek, Ilyasova 11, Erden 14, Mahmutoglu 2, Savas 10, Korkmaz, Muhammed 16, Koksal, Aldemir.

Serbia: Teodosic 17, Simonovic 1, Kuzmic 6, Bogdanovic 5, Bjelica 8, Markovic 6, Kalinic 15, Nedovic 7, Milosavljevic, Raduljica 20, Erceg 4, Milutinov 2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy