Eurobasket 2015, Gir. C: troppa Croazia per questa Slovenia

Eurobasket 2015, Gir. C: troppa Croazia per questa Slovenia

Commenta per primo!
foto: fiba.com

L’ultima sfida della giornata nel gruppo C ha visto vincere la Croazia sulla Slovenia per 80-73, dopo che Grecia ed Olanda avevano avuto la meglio rispettivamente su Macedonia e Georgia. Nonostante l’assenza per lunghi tratti di Tomic limitato dai falli, i croati hanno prevalso alla lunga grazie al domini0 a rimbalzo (43-25) mentre la Slovenia è rimasta in partita fino a quando il tiro da tre punti è entrato.

Inizio frizzante della Slovenia che mette grande aggressività in campo forzando la Croazia ad alcune palle perse. Slokar porta i suoi sullo 0-6 e coach Perasovic è costretto a chiamare subito time out rinunciando anzitempo anche a Tomic, autore di due falli prematuri. Hezonja e Saric riportano i biancorossi in parità ma Balazic e Klobucar replicano sempre da tre punti (8-12 al 5′). Le percentuali slovene non accennano a diminuire e i ragazzi di coach Zdovic chiudono la prima frazione sul 17-23 con già 8 giocatori a referto.

Nel secondo quarto reazione croata col neo milanese Simon che fa impattare i suoi sul 27 pari. Si sveglia anche Bogdanovic e la Slovenia è costretta ad inseguire (34-31 al 17′). Dragic e Klobucar allora si caricano i compagni sulle spalle ricucendo fino al -1 ma l’intensità si alza e Hezonja schiaccia in campo aperto dopo la rubata. Le percentuali di tiro della Slovenia calano e l’asse portante croato Simon – Zoric mette il sigillo del 44-38 prima dell’intervallo lungo.

La ripresa vede ancora un Zoric efficace in attacco ma Slokar e Zupan riavvicinano la Slovenia fino al -3. Simon però è debordante questa sera e porta i suoi al massimo vantaggio (55-45 al 25′). L’onda lunga croata non si ferma e alla partita si iscrive anche Tomic, mentre alla Slovenia non bastano Omic e Blazic per evitare il -11 (65-54) con il quale si chiude il quarto.

Nell’ultima frazione calano le percentuali ma la Croazia rimane in controllo nonostante le fiammate di Blazic che riporta sul -6 la Slovenia (70-64 al 37′). Hezonja e Zoric però fanno la voce grossa ripristinando la doppia cifra di vantaggio, gestita poi senza patemi fino all’ 80-73 finale.

Mvp Basketinside.com: Krunoslav Simon (20 punti, 6/11 al tiro, 6 rimbalzi, 3 assist e 1 recupero).

CroaziaSlovenia 80-73 (17-23; 27-15; 21-16; 15-19)

Croazia: Tomic 5, Rudez 3, Stipcevic 3, Bogdanovic 9, Saric 8, Tomas n.e, Ukic 2, Simon 20, Draper 0, Bilan 0, Zoric 17, Hezonja 13.

Slovenia: Joksimovic 3, Rupnik n.e, Prepelic 7, Blazic 11, Nikolic 5, Dragic 14, Zupan 10, Balazic 4, Zagorac n.e, Omic 10, Klobucar 3, Slokar 6.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy