EuroBasket 2015, gir. D: al Belgio bastano i primi 5′ per chiudere i conti

EuroBasket 2015, gir. D: al Belgio bastano i primi 5′ per chiudere i conti

Commenta per primo!
eurobasket2015.org

L’Estonia deve riprendersi dopo l’imbarcata di ieri, ma anche il Belgio non può permettersi altri passi falsi. Chi perde questa ha un piede già nella fossa.

Primo Quarto:

Partenza decisa del Belgio che si porta 16-2 dopo 5′. Sembra il preludio per un’altra disfatta estone. Ovazione per l’entrata in campo di Talts, ma non basta. Tripla con fallo subito per Van Rossom che porta a +18 i belgi, con gara già virtualmente chiusa dopo 7′, dove si toccano i 20 punti di margine. Primi 10′ chiusi sul punteggio di 9-27 con 9 dell’ex pesarese.

Secondo Quarto:
Difficile raccontare qualcosa quando si contano così tanti punti di svantaggio. Al 17′ c’è un parziale aperto di 17-2 che porta i belgi a +33, chiuso da un 2+1 di Veideman, a cui i tifosi indomiti estoni regalano anche un coro. A metà gara il tabellone segna un eloquente 18-46 per il Belgio con 21 punti in due di Van Rossom e Lojeski.

Terzo Quarto:
Dopo un 5/17 da 2 e 0/11 da 3 del primo tempo, l’Estonia mette qualche tiro, anche da 3, e riesce a tornare sotto le 20 lunghezze di ritardo a metà del periodo (35-54). Arbet suona la carica, ma ovviamente non vanno oltre. Gillet e Tabu (17 punti in due) mantengono la propria squadra con un buon margine, fino al 66-44 del 30′. Da notare i 26 punti estoni in 10′ con 8/18 al tiro, in confronto ai 18 dei precedenti 20′.

Quarto Quarto:
Siim-Sander Vene mostra di cosa è capace – l’ultima stagione allo Zalgiris – e mostra qualche bel canestro di buona fattura. C’è tempo per un’ovazione di tutto il pubblico estone per lui, mentre il Belgio non vede l’ora che arrivi la sirena finale. I boati del pubblico ogni volta che l’Estonia cattura palla non basta per diminuire lo svantaggio. Alla fine il tabellone dice 84-55 per il Belgio.

MVP Basketinside.com: Sam Van Rossom (14 punti, 5/7 al tiro, 5 falli subiti, 4 rimbalzi, +28 di plus|minus in 21′)

Estonia: Veideman 9, T.Sokk, Dorbek DNP, S.Sokk 8, Talts 4, Arbet 8, Keedus 1, Vene 12, Toome, Kangur 2, Hallik 1, Kurbas 4
Belgio: Bosco, Van Rossom 14, Hervelle 7, Mwema 2, Tabu 9, Serron 12, Mukubu 7, Gillet 10, De Zeeuw 4, Tumba 2, Salumu 1, Lojeski 16

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy