Eurobasket 2015, il post partita di Italia-Islanda. Pianigiani: “Ai miei giocatori posso rimproverare poco”

Eurobasket 2015, il post partita di Italia-Islanda. Pianigiani: “Ai miei giocatori posso rimproverare poco”

Commenta per primo!

Pronto riscatto per l’Italia, che batte l’Islanda 71-64 nella seconda gara dell’EuroBasket 2015. La squadra di coach Pianigiani è più forte delle difficoltà che si presentano sul cammino come l’infortunio a Datome (da valutare l’entità del risentimento all’adduttore) o i cinque falli che nel finale mettono fuori gioco Gallinari e Hackett. Miglior marcatore Azzurro Alessandro Gentile con 21 punti.   Domani il gruppo B osserverà un turno di riposo. L’Italia tornerà in campo martedì 8 settembre contro la Spagna (ore 21.00).

“Oggi bisognava correre come matti – ha commentato il CT Simone Pianigiani – e di sicuro ci manca l’abitudine a questo tipo di sforzo. Ai miei giocatori posso rimproverare poco stasera perché hanno disputato una partita seria rimanendo sempre insieme in mezzo alle difficoltà e provando a combattere in ogni momento del gioco. L’Islanda gioca un basket inusuale, che ti costringe a stare basso sulle gambe per 40 minuti. Siamo alla seconda partita in meno di 24 ore ed è normale che le percentuali, con la fatica, scendano. Ora ci aspettano tre gare consecutive contro le tre squadre più forti del girone”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy