Eurobasket 2015, le pagelle di Italia-Turchia: male Cinciarini, si salva solo Gallinari

Eurobasket 2015, le pagelle di Italia-Turchia: male Cinciarini, si salva solo Gallinari

Commenta per primo!
fibaeurope

Parte male l’Europeo dell’Italbasket, sconfitta all’esordio da una Turchia trascinata da uno scatenato Erden ma anche da degli ottimi Ilyasova e Muhammed. Ecco le pagelle degli Azzurri:

Cinciarini: 4.5
Zero punti, zero assist e zero tiri tentati. Disastrosa la prestazione di Andrea Cinciarini che, partito in quintetto, ha giocato solamente 9 minuti per via dei 3 falli commessi ad inizio gara.

Hackett: 5
In attacco non combina niente di buono, in difesa attacca e stacca la spina quando vuole lui. Prestazione insufficiente, così come quella del suo collega di reparto.

Belinelli: 5.5
Insufficiente la performance di Marco, capace di mettere a segno 14 punti senza convincere, soprattutto per le sue scelte di tiro e per il suo brutto atteggiamento mostrato nella metà campo difensiva: sai fare di meglio Beli!

Gentile: 5
Si alterna tra palle perse, tiri forzati e lampi in attacco e in difesa. Oggi doveva fare quel qualcosa in più per sostituire Datome in quintetto, ma non ci è riuscito: peccato!

Gallinari: 7.5
Il tiro libero sbagliato nel finale non può macchiare una prestazione sensazionale: 33 punti, 90% dal campo e dalla lunetta per il Gallo, capace di tenere aggrappata l’Italia alla Turchia subendo falli e macinando canestri. Se non ci fosse stato lui, probabilmente a quest’ora staremmo parlando di una sconfitta umiliante.

Cusin: SV
Esce dalla partita troppo presto per problemi di falli.

Datome: 5.5
Recuperato in fretta e furia dall’infortunio, Gigione prova a fare quel che può dalla panchina, salendo di tono nella ripresa con qualche canestro. Nelle prossime partite, però, abbiamo bisogno di un Datome al 100%.

Bargnani: 5.5
Buona performance offensiva per il Mago, accompagnata dai soliti ed evidenti problemi difensivi, che limitano il suo impiego sul parquet di gioco.

Aradori: 6
Gettato un po’ nella mischia da Pianigiani, riesce a mettere a referto 3 assist e 1 rimbalzo in 6 minuti di gioco.

Melli: 6
Quando è in campo lotta e si impegna in difesa: meritava forse di giocare qualche minuto in più.

Polonara, Della Valle: D.N.P.

Pianigiani: 5

Prova a farsi sentire nei time out, ma forse sbaglia qualcosa nelle rotazioni. La squadra in difesa soffre, e in attacco gioca male. Speriamo che a partire dal prossimo incontro le cose cambieranno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy