EuroBasket 2017 – Finale 3° Posto: Spagna, vittoria e bronzo. Russia fuori dal podio

EuroBasket 2017 – Finale 3° Posto: Spagna, vittoria e bronzo. Russia fuori dal podio

La Spagna conquista il terzo posto grazie al successo 93-85 sulla Russia. Prestazione super di Pau Gasol, mentre Juan Carol Navarro chiude la sua avventura con la nazionale realizzando 2 punti e 4 rimbalzi.

Commenta per primo!

Spagna 93 – 85 Russia (21-13; 45-28;66-55)

Alla Sinan Erdem Arena Spagna e Russia si giocano la finale di consolazione, la gara che nessuno vuole giocare. Onorare il torneo fino alla fine e regalare l’ultimo sorriso a Juan Carlos Navarro l’obiettivo della Spagna, mentre la Russia vuole concludere un europeo giocato ad alti livelli con un super Aleksei Shved.

Cronaca

L’inizio di gara è di marca spagnola con Pau Gasol e San Emeterio che spingono il match fino al 7-3 al terzo minuto. La Russia non riesce a costruire in attacco e ritrova la via del canestro con Shved al 5’ per il -6, 11-5. La Spagna abbassa i ritmi ma riesce a controllare la gara, soprattutto per la scarsa vena realizzativa della Russia, il solo Shved trova la bomba dall’arco per il resto è valzer di liberi. Nell’ultimo minuto Sergio Rodriguez risponde a Zubkov, dopo 10 minuti il match si assesta sul 21-13.

Nel secondo quarto parziale di 4-0 della Russia con Zubkov e Khostov, Pau Gasol apre le marcature spagnole con il canestro al 12’ che diventa l’apertura di un controbreak da 11-0 chiuso allo stesso modo dal lungo dei San Antonio Spurs. La Russia torna a segnare con Shved dopo alcuni minuti di buio, al 15’ è 34-22. Hernangomez spara dall’arco il +14, la Russia non segna quasi più e Sergio Rodriguez realizza il canestro del 45-28 con cui le squadre tornano negli spogliatoi.

Al rientro dalla pausa lunga è la Russia ad iniziare forte con cinque punti in fila di Vorontsevich, la Spagna rientra nel match con Rubio e Gasol, al 23’ è 49-33. La Spagna prova a gestire in difesa, come fatto nei primi venti minuti di gioco, ma nel terzo quarto la Russia è più concreta e riesce ad aprire le maglie difensive iberiche con Shved che al 25’ trova la tripla del -14, 54-40. Il 26’ è da mettere in bacheca per la maglia spagnola, arriva il canestro di Juan Carlos Navarro, il suo primo nella partita d’addio. La squadra di Scariolo prova ad allungare con il protagonista assoluto del match, Marc Gasol, ma Kurbanov e Khostov al 27’ confezionano il parziale di 1-7 che ridà speranze ai russi. Hernangomez nell’ultimo minuto permette ai suoi di respirare, ma la tripla di Khostov mette fine alle ostilità del terzo periodo con il tabellone che recita 66-55.

Nell’ultimo quarto la spinta russa non si ferma, Ivlev inchioda la schiacciata per aprire lo score, Baburin spara dall’arco ed è 68-60 al 32’. La Spagna reagisce in maniera rabbiosa e spacca il match con il parziale da 6-0 chiuso dal canestro di Gasol, ma a metà quarto i ragazzi di Scariolo sono visibilmente scarichi e subiscono quattro punti in fila da Fridzon a cui si somma la tripla di Kulagin. A quattro minuti dalla fine alla Sinan Erdem Arena c’è ancora partita, 76-71 in favore della Spagna. Scariolo capisce che è il momento di far rifiatare i suoi e la pausa serve soprattutto in attacco, con la Roja che torna a segnare con continuità a mantiene invariato il vantaggio, +5, a 2:43 dalla fine con il canestro di Gasol. Le ultime speranze russe sono affidate a Mozgov, ma i ragazzi di Bazarevich alzano bandiera bianca e la sfida si chiude 93-85 . Per la Spagna arriva il meritato, ma forse anche amaro bronzo, la Russia chiude un ottimo EuroBasket ai piedi del podio.

MVP BasketInside: Pau Gasol (26 punti, 10 rimbalzi, 3 assist)

Tabellino

Spagna: Gasol P. 26, Rodriguez 16, Navarro 2, Rubio 4, Gasol M. 25, Hernangomez W., Sastre 1, Vives, Oriola 5, San Emeterio 8, Hernangomez J. 6, Abrines

Russia: Shved 18, Baburin 3, Fridzon 6, Ivlev 3, Antonov 2, Zubkov 8, Khostov 8, Mozgov 14, Vorontsevich 10, Kulagin D. 10, Kulagin M., Kurbanov 4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy