Europeo U20 Femminile, domani il via a Sopron contro la Slovacchia

Europeo U20 Femminile, domani il via a Sopron contro la Slovacchia

Le Azzurre scendono in campo alle 19.45, nel girone dell’Italia ci sono anche Francia e Svezia.

di La Redazione

Domani la Nazionale Under 20 Femminile fa il suo esordio all’Europeo di categoria che si gioca a Sopron (Ungheria) dal 7 al 15 luglio. Le Azzurre scendono in campo alle 19.45 (diretta sulla pagina Facebook della FIP) per affrontare la Slovacchia, nel girone dell’Italia ci sono anche Francia e Svezia.

Così coach Sandro Orlando alla vigilia del primo impegno: “Innanzitutto voglio salutare e ringraziare le quattro ragazze che hanno lavorato con noi in questo mese e che poi sono rimaste a casa. Ovviamente a fine raduno abbiamo dovuto fare delle scelte ma so che loro hanno provato in tutti i modi a convincermi, qualche volta andando anche oltre i propri limiti. Arriviamo a questo Europeo in buone condizioni, il raduno non è stato semplice perché qualche giocatrice non era al meglio e doveva recuperare da infortuni o acciacchi ma ora siamo pronti. E curiosi di vedere quanto riusciremo a trasferire in campo del lavoro svolto a Caorle. Il talento fisico c’è, abbiamo centimetri e talento sotto canestro e dovremo essere disciplinati, se vogliamo sfruttare al meglio le nostre lunghe. La Svezia la conosciamo poco ma avremo due giorni per studiarla, la Slovacchia è una squadra atipica e che fa frequente uso della zona, la Francia ovviamente è la formazione più accreditata, non fosse altro per l’atletismo diffuso che certamente può metterci in difficoltà. Facciamo un passo alla volta, però: intanto pensiamo alla Slovacchia, avversario insidioso. In più all’esordio ci sarà come sempre un po’ di emozione”.

Girone A: Slovenia, Germania, Russia, Serbia
Girone B: ITALIA, Svezia, Francia, Slovacchia
Girone C: Ungheria, Polonia, Lettonia, Croazia
Girone D: Belgio Portogallo, Spagna, Paesi Bassi

7 luglio
Ore 19.45 Italia-Slovacchia
8 luglio
Ore 19.45 Italia-Francia
9 luglio
Ore 19.45 Italia-Svezia
10 luglio
Riposo
11-15 luglio
Seconda Fase e Finali

LE AZZURRE
Olbis Andrè Futo (1998, 1.92, C)
Elena Castello (1998, 1.87, A-C)
Giulia Cecili (1999, 1.64, P)
Lorela Cubaj (1999, 1.93, C)
Beatrice Del Pero (1999, 1.77, G)
Martina Fassina (1999, 1.83, G-A)
Francesca Parmesani (1998, 1.83, A)
Giovanna Smorto (1999, 1.77, G)
Anna Togliani (1998, 1.70, P-G)
Giulia Togliani (1998, 1.70, P-G)
Valeria Trucco (1999, 1.93, A)
Costanza Verona (1999, 1.70, P)

LO STAFF
Capo Delegazione: Giancarlo Rossini
Allenatore: Sandro Orlando
Assistenti: Massimo Romano, Giuliano Stibiel
Preparatore Fisico: Caterina Todeschini
Medico: Attilio Maurano
Fisioterapista: Irene Munari
Team Manager: Francesco Forestan

LA FORMULA
Quattro gironi da quattro squadre, al termine della prima fase tutte le formazioni accedono agli ottavi di finale: da quel momento solo sfide a eliminazione diretta. Retrocedono in Division B le ultime tre.

L’ALBO D’ORO
2017 Spagna
2016 Spagna
2015 Spagna
2014 Francia
2013 Spagna

FONTE: Ufficio Stampa FIP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy