La Georgia batte il Belgio e festeggia la prima vittoria in un Europeo

La Georgia batte il Belgio e festeggia la prima vittoria in un Europeo

Commenta per primo!

La nazionale georgiana ha vinto la prima partita della sua storia di un Europeo battendo con il punteggio di 81-59 il Belgio.

La squadra del bolognese Sanikidze ha condotto la partita sin dall’inizio chiudendo il primo quarto in vantaggio di 9 lunghezze (11-20), vantaggio arrivato anche a più 16 per poi ridursi a 13 con una tripla della squadra belga prima della pausa lunga.

Il Belgio ha tentato di reagire sul -21, piazzando un parziale di 9-1 che ha riavvicinato la squadra dell’irpino Lauwers sul 45-58.

La squadra belga fatica a trovare il canestro, con i soli Beghin e Mbenga in doppia cifra, e deve cedere 81-59 alla nazionale georgiana.

Fondamentale per la Georgia la partita di Sanikidze che ha chiuso con 13 punti e 11 rimbalzi, importanti anche la prestazione di Pachulia, miglior realizzatore con 16 punti, e il giovane Shengelia che ne ha messi a referto 13.

BELGIO 59 –  GEORGIA 81 (11-20;13-17;18-21;17-23)

BELGIO: Moors 7, Van Rossom, Beghin 13, Oveneke, Steinbach, Tabu 2, Lauwers 8, Muya 6, Faison 7, De Zeeuw, Van den Spiegel 4, Mbenga 12.

GEORGIA: Gamqrelidze 1, Boisa V. 10, Boisa A. 2, Pachulia 16, Tsintsadze 8, Shermadini 7, Parghalava, Markoishvili 5, Haynes 4, Sanikidze 13, Shengelia 13, Tskitishvili 2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy