Lituania: prima fase chiusa in bellezza

Lituania: prima fase chiusa in bellezza

Commenta per primo!

La Lituania batte col punteggio di 98-69 il Portogallo, e porta a casa la quarta vittoria di questo Eurobasket. Si chiude nel migliore dei modi la prima fase per i padroni di casa, che, dopo la sconfitta contro la Spagna, si sono prontamente ripresi distruggendo i poveri portoghesi. Gli iberici chiudono il loro europeo senza nemmeno una vittoria all’attivo. C’era da aspettarselo, visto che il Portogallo è l’unica squadra che non ha nemmeno un giocatore di rotazione né di Eurolega né di NBA. La star del gruppo è Carlos Andrade, che comunque ha avuto un buon rendimento tenendo sempre la sua media punti sopra i 15. Ognuno ha fatto il suo, ma questo probabilmente non basterebbe contro nessuna delle 24 squadre qualificate. Resta il fatto che i portoghesi non avevano nessuna aspettativa, e confrontarsi con il meglio d’Europa è stata sicuramente un’esperienza positiva per tutti i membri del roster.

Per la Lituania, ora arriva la fase più difficile. Si parte secondi nel gruppo del secondo turno, appaiati con Serbia, Spagna e Turchia. La Francia, viste le vittorie con Serbia e Germania, è già prima e probabilmente ha un piede e un quarto quarti di finale.

L’MVP della partita di oggi se lo giocano Jasikevicius e Jasaitis. Per le statistiche il most valutable player dovrebbe essere quest’ultimo, ma l’impatto di Jasi sul match è stato davvero devastante: in 12 minuti 14 punti senza nessun errore al tiro. Inoltre anche 3 assist per il playmaker ex Lietuvos. Jasaitis invece ha chiuso il match con 12 punti, 4 rimbalzi, 1 stoppata, 1 assist, 1 recuperata e 100% dal campo e dalla lunetta.

 Per il Portogallo l’MVP è stato Carlos Andrade che ha chiuso la partita con un ottimo 16+5.

Portugal 69-98 Lithuania: 16-28, 19-13, 15-27, 19-30.

Portugal: Tavares 14, Minhava 2, Fonseca 3, daSilva 10, Andrade 16, Evora 8, Goncalves 2, Miranda 5, Santos 9.

Lithuania: Kaukenas 13, Kalnietis 10, Delininkaitis 4, Pocius 14, Jankunas 6, Songaila 6, Jasaitis 12, Lavrinovic 8, Valanciunas 8, Jasikevicius 14, Javtokas 3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy