Sergio Scariolo: “c’è fiducia e consapevolezza delle nostre capacità”

Sergio Scariolo: “c’è fiducia e consapevolezza delle nostre capacità”

Le parole dell’allenatore italiano dopo la vittoria della Spagna sulla Germania.

Dopo la vittoria contro la Germania, più sofferta di quanto ci si immaginasse, Coach Scariolo commenta la prestazione della sua Spagna.

Coach, l’impatto difensivo non è stato dei migliori all’inizio dell’incontro. 

Troppi errori simili all’inizio della partita, inoltre abbiamo fisicamente subito molto i contatti ad inizio partita. I lunghi tedeschi hanno “picchiato” duro, hanno giocato molto fisicamente e siamo andati sotto da questo lato. Credo anche che i nostri lunghi debbano essere tutelati maggiormente, l’interpretazione arbitrale dei contatti può essere migliorata da questo punto di vista, ovviamente tenendo conto della buona fede arbitrale.

E’ l’intensità difensiva che ti aspettavi in questa fase della competizione?

Sicuramente siamo entrati nei momenti decisivi dell’EuroBasket. Si sale di livello d’intensità difensiva partita dopo partita. Umiltà e sacrificio sono fondamentali e la nostra squadra sa interpretare bene questi valori.

Ti ha spaventato il pessimo inizio di partita?

Spaventato no, certamente non fa piacere un inizio del genere. Nel timeout ne abbiamo parlato, la squadra si è scossa e ha dato risposte positive. C’è fiducia e consapevolezza nei propri mezzi e questo aiuta i nostri giocatori, con la loro esperienza, a restare calmi e concentrati per l’intera durata della partita. Le partite non si vincono i primi 5 minuti, si vincono quando bisogna vincerle.

Il fatto di aver avuto un girone relativamente “facile” è stato un problema per quanto riguarda la concentrazione?

C’è sempre il “pericolo” dopo aver vinto abbastanza agevolmente le prime partite che al primo momento duro, la squadra incappi in qualche momento di difficoltà. Abbiamo sempre reagito bene a queste situazioni, come ad esempio oggi nel primo quarto e c’è molta fiducia per le semifinali, qualsiasi sia l’avversario.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy