Turchia a valanga sul Portogallo: finisce 79-56

Turchia a valanga sul Portogallo: finisce 79-56

 

La differenza di tonnellaggio tra le due squadre è enorme e, perdipiù in una serata in cui non entra il tiro da fuori ai generosi lusitani (4/18 da 3 punti) la Turchia ha vita facile senza faticare particolarmente.

Dopo un inizio particolarmente freddo su entrambi i lati del campo (il primo quarto si chiude 15-9) pian piano i turchi prendono il comando della gara approfittando del dominio sotto le plance (nonostante un computo dei rimbalzi che dice sorprendentemente + 4 Portogallo) e conducono agevolmente il match.

Notevole prestazione di Kanter: l’interessantissimo giovane lungo appena scelto dai Jazz chiude con 14 punti e 7 rimbalzi tirando quasi con l’80 % dal campo, discreta prova realizzativa anche di Turkoglu che griffa anch’esso 14 punti non tirando però benissimo dalla distanza. Solido e concreto anche Ilyasova (6+8).

Positiva prestazione dunque per la Turchia ma per ricredersi sui forti dubbi suscitati dalla preparazione c’è decisamente bisogno di test più concreti, Portogallo molto generoso ma assolutamente tagliato fuori dalla corsa alla seconda fase.

 

TABELLINI:

Turchia – Akyol 8, Guler 1, Preldzic 9, Onan 10, Ilyasova 6, Turkylmaz 2, Tunceri 2, Savas 5, Asik 4, Arslan 4, Kanter 14, Turkoglu 14

Portogallo – Tavares 5, Costa, Minhava 3, Sousa 0, Fonseca 4, da Silva 9, Andrade 5, Silva 3, Evora 12, Goncalves 2, Miranda 8, Santos 5

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy