Women’s Basketball World Cup 2018 – Il recap della terza giornata

Women’s Basketball World Cup 2018 – Il recap della terza giornata

Nell’ultima giornata di eliminatorie cadono Francia (contro il Canada) e Spagna (contro il Belgio).

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Si è chiusa la fase a gironi del Mondiale non senza sorprese nella giornata di ieri. Nel girone A semplice amministrazione della Grecia nella sfida contro la Corea in una gara dai ritmi molto bassi, mentre il big match che valeva il primato lo vince il Canada che dopo un opaco primo quarto, alza l’intensità di gioco e sospinta da Nurse e Raincck-Ekunwe ribalta completamente l’esito grazie anche ai 26 punti firmati nell’ultima frazione. Nel girone B prova di forza per l’Australia che spazza via la Turchia in un monologo in cui spicca la prova di Cambage (14 punti nei primi 10′) mentre all’Argentina non basta il rientro di Gretter (21pt) e l’ottima prova di Llorente (19pt) per andare agli spareggi contro una Nigeria che manda cinque giocatrici in doppia cifra e sfrutta il tecnico sanzionato alle avversarie sul 64-67 a 1’25” dal termine per prendersi vittoria e secondo posto. Scalpore invece nel gruppo C con tre formazioni che chiudono a quota 5. Prevedibile l’uscita di scena di Porto Rico battuto nel primo match dal Giappone, meno invece la sconfitta della Spagna ai danni del Belgio. Iberiche che avrebbero conservato il primo posto fino a una sconfitta di sette lunghezze, al contrario partita della vita per il Belgio. Ne esce così una prova d’orgoglio di Mestdagh e compagne capaci di toccare anche diciassette lunghezze di margine fino a un finale ricco di pathos. La Spagna rientra nell’ultima frazione fino al “decisivo” meno sette con il 2/2 di Xargay ma l’ultimo timeout con un secondo di gioco produce il canestro facile di Meesseman che insacca il più nove alla sirena finale. Belgio primo e Spagna seconda costretta agli spareggi, consapevole però di aver evitato fino alla finale un eventuale incrocio con Team Usa. Chiude infine il gruppo D dove Team Usa ruota le proprie giocatrici (Delle Donne e Bird a riposo) ma elimina la Lettonia, mentre la Cina si prende la seconda piazza domando il Senegal regalandosi uno spareggio a tinte orientali. Si parte oggi alle ore 12.30, con tutte le gare in diretta su Sky Sport.

GIRONE A

Canada 71 – Francia 60

Can: Langlois 7, Nurse 18, Carleton ne, Raincock-Ekunwe 13, Gaucher, Ayim 7, Fields 5, Achonwa 9, Scott ne, Colley 12, Plouffe, Hamblin.
Fra: Epoupa 13, Miyem 5, Gruda 14, Ciak 4, Michel 7, Ayayi 8, Chartereau 2, Johannès 7, Badiane ne, Duchet, Bernies, Tchatchouang.

Corea 48 – Grecia 58

Cor: Hana Park, Jihyun Park, Kang 10, Sim 2, Chol, Hyejin Park 5, Baek 3, Danbi Kim 6, Lim, Jung Eun Kim 6, Ji Su Park 9, Han Byul Kim 7.
Gre: Stamati 5, Lymoura 2, Spyridopoulou 2, Pavlopoulou 7, Maltsi 3, Nikolopoulou 2, Sotiriou 4, Kosma, Spanou 13, Kaltsidou 8, Christinaki 6, Fasoula 6.

Classifica: Canada 6, Francia 5, Grecia 4, Corea del Sud 3. Canada ai quarti, Francia e Grecia agli spareggi, Corea del Sud eliminata.

GIRONE B

Australia 90 – Turchia 64

Aus: O’Hea ne, Talbot 8, Madgen 3, Cambage 25, Allen 13, Ebzery 2, Smith 6, Bunton 3, Magbegor 4, Lavey 3, George 12, Whitcomb 11.
Tur: Yalcin 9, Cora 6, Turgut 6, Köksal, Caglar ne, Alben 9, Canitez 3, Hollingsworth 11,  Senyürek 9, Aydin 6, Güner 5, Topuz ne.

Argentina 70 – Nigeria 75

Arg: Rosset 7, D’Urso 3, Llorente 19, Boquete, Fiorotto, Burani 9, Gretter 21, Santana 5, Gonzalez 3, Marchizotti 3, Roux ne, Perez.
Nig:Ogoke 5, Akashili ne, Mohammed 12, Amukamara 16, Elonu 10, Edeferioka 2, Akhator 10,  Akaraiwe ne,  Nyingifa 7, Kalu 12, Imovbioh 1, Okoye.

Classifica: Australia 6, Nigeria 5, Turchia 4, Argentina 3. Australia ai quarti, Nigeria e Turchia agli spareggi, Argentina eliminata.

GIRONE C

Giappone 69 – Porto Rico 61

Jpn: Nagaoka 2, Fujioka 1, Mizushima 13, Takada 14, Makida,  Motohashi 8,  Fujitaka 3, Mawuli 11, Nemoto, Miyazawa 15, Akaho 5, Okoye 7.
Por: O’Neill 20, Melendez, Maldonado, Rosado 4, Gibson, Gonzalez, Salaman, Placido, Perez 8, Jones 4, Gwathmey 23, Quinones 2.

Belgio 72 – Spagna 63

Bel: K. Mestdagh 21, Delaere 7, Belobi ne, Carpreaux 4, Meesseman 19, Wauters 2, Linskens 5, H.Mestdagh 1, Nauwelaers ne, Vanloo 6, Raman 2, Allemand 5.
Spa: Nicholls 12, Ouvina 5, Dominguez, Torrens 16, Palau 2, Xargay 13, Cruz 8, Casas, Arrojo, Gil 2, Sanchez, Ndour 5.

Classifica: Belgio 5, Spagna 5, Giappone 5, Porto Rico 3. Belgio ai quarti, Spagna e Giappone agli spareggi, Porto Rico eliminato.

GIRONE D

Lettonia 76 – Usa 102

Let: Rozenberga 2, Dikaioulaku 5, Basko, Putnina 9, Steinberga 30, Brumermane 3, Pulvere 3, Vitola 12, Laksa 12, Kreslina, Eglite, Strautmane.
Usa:Loyd 11, Plum 3, Bird ne, Clarendon 5, Tuck, Wilson 12, Stewart 12, Delle Donne ne, Taurasi 16, Ogwumike 10, Charles 18, Griner 15.

Senegal 66 – Cina 75

Sen: Dieng ne, Thiam 4, Sarr 2, Dieme 4, Diouf 5, Traore 21, Diarra 5, Sy Diop 12, Diop 13, Fall ne, Ndiaye ne, Sidibe.
Cin: Yang 3, Yuan Li 3, Siyu Wang 4, Shao 10, Xuemeng Wang 5, Meng Li 15, Ma 6, Huang 4, Liu, Sun 9, Yueru Li 8, Han 8.

Classifica: USA 6, Cina 5, Senegal 4, Lettonia 3. USA ai quarti, Cina e Senegal agli spareggi, Lettonia eliminata.

SPAREGGI

12.30 Cina-Giappone. Vincente vs Australia

21.00 Spagna-Senegal. Vincente vs Canada

18.30 Francia-Turchia. Vincente vs Belgio

15.00 Nigeria-Grecia. Vincente vs Team Usa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy