Women’s Basketball World Cup 2018 – Il recap delle semifinali

Women’s Basketball World Cup 2018 – Il recap delle semifinali

Il Belgio sogna per l’impresa ma si arrende a Team Usa, che in finale troverà l’Australia che ha superato a sua volta la Spagna.

di La Redazione

Due semifinali belle ed elettrizzanti hanno caratterizzato il penultimo giorno di Mondiali. Si è partiti con Belgio-Team Usa in una sfida nella quale ancora una volta, la compagine europea ha fatto sognare i tanti appassionati di questo sport. Un primo quarto da urlo (26-21), poi la reazione di carattere alla fiammata delle americane e all’intervallo, il divario è incredibilmente di una sola lunghezza (39-40). Anche nella ripresa c’è equilibrio nei primi minuti, al 25′ le due squadre son ancora appaiate (52-52) poi è black out: Taurasi suona la carica, Loyd fa più dieci con Stewart e Griner a completare il break che vale il 57-73 al 30′. Nell’ultimo periodo il Belgio torna a trovare punti ma c’è ormai troppo da recuperare e al suono della sirena la differenza rimarrà invariata sul 77-93. Ben più battaglia nella seconda semifinale: nei primi due quarti le due nazionali si prendono un quarto a testo 15-23 per l’Australia al decimo, 35-34 per la Spagna all’intervallo. Dopo la pausa lunga è battaglia vera, con le due squadre a rispondersi colpo su colpo con l’ultimo minuto di gioco del terzo quarto che sembra lanciare le spagnole verso la finale, grazie alla tripla di Palau del più otto. La reazione dell’Australia è però imminente: break di 9-0 e sorpasso. Botta e risposta tra Cambage e Ndour ma sono cinque punti di George a lanciare la volata finale con le europee a inseguire (64-69 a 2′ dalla sirena). Palau trova il meno tre, ma è un suo errore a lanciare il recupero di O’Hea finalizzato dalla solita Cambage per il  66-71 a 30”. La tripla sbagliata da Torrens nell’azione seguente manda i titoli di coda, con l’Australia che s’impone 66-72. Saranno Team Usa e Australia a giocarsi la medaglia d’oro.

I TABELLINI

BELGIO-USA 77-93

Bel: K. Mestdagh 12, Delaere 6, Belobi, Carpreaux 4, Meesseman 23, Wauters 1, Linskens 10, H.Mestdagh 3, Nauwelaers, Vanloo 8, Raman 2, Allemand 8.

Usa: Loyd 8, Plum, Bird 3, Clarendon, Tuck, Wilson, Stewart 20, Delle Donne 9, Taurasi 26, Ogwumike 3, Charles 8, Griner 16.

SPAGNA-AUSTRALIA 66-72

Spa: Nicholls 6, Ouvina, Dominguez ne, Torrens 15, Palau 7, Xargay 9, Cruz 3, Casas 5, Arrojo ne, Gil, Sanchez 4, Ndour 17.
Aus: O’Hea 4, Talbot 2, Madgen, Cambage 33, Allen 8, Ebzery 10, Smith, Bunton 1, Magbegor ne, Lavey ne, George 9, Whitcomb 5.

IL PROGRAMMA ODIERNO

12.30 Nigeria vs Canada (7/8° posto)
15.00 Francia vs Cina (5/6°posto)
18.30 Spagna vs Belgio (3/4° posto)
21.00 Australia vs Team Usa (1/2°posto)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy