18 di Nachbar aiutano la Slovenia a superare la Russia 84-80

18 di Nachbar aiutano la Slovenia a superare la Russia 84-80

www.zurnal24.si

Successo di misura per la Slovenia che nell’incontro amichevole disputato ieri a Lubiana sconfigge la Russia 84-80; non basta un ottimo avvio alla nazionale allenata da Karasev che chiude 16-30 a proprio favore il primo quarto. Nel secondo quarto la Slovenia, trascinata dal neo acquisto del Barcellona Bostjan Nachbar (per lui 18 punti al 40’), comincia la rimonta che la porta a chiudere il secondo quarto con solo 8 punti di distacco dai russi, 37-45. Il terzo periodo comincia sulla falsa riga del secondo, con la Slovenia che riesce a recuperare lo svantaggio impattando sul 59 pari al termine del quarto.
Nell’ultimo quarto la nazionale di casa si impone segnando 25 punti, chiudendo sull’84-80; oltre al già citato Nachbar, da segnalare le prestazioni di Jaka Blazic e Goran Dragic, che hanno segnato rispettivamente 14 e 11 punti. Non bastano alla Russia i 19 punti di Alexey Shved e i 17 punti di Sergey Monya. Per la Slovenia è la seconda vittoria consecutiva dopo quella sulla Bosnia Erzegovina, mentre per la Russia battuta di arresto dopo il successo sempre sulla nazionale bosniaca.

SLOVENIA 84-80 RUSSIA

Slovenia: Bostjan Nachbar 18, Jaka Blazic 14, Goran Dragic 11

Russia: Alexey Shved 19, Sergey Monya 17

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy