Anticipo di Europei, la Francia supera la Serbia ai supplementari

Anticipo di Europei, la Francia supera la Serbia ai supplementari

Commenta per primo!
http://upload.wikimedia.org

“Sembrava di essere agli Europei”, ha affermato Vincent Collet nella conferenza stampa post-partita. Questa dichiarazione rispecchia in pieno l’intensità e la determinazione messa in campo dai giocatori di Francia e Serbia nella prima partita del Torneo di Antibes disputatasi ieri sera.
Ha vinto la Francia, ma c’è voluto un supplementare per avere la meglio su una Serbia che, nonostante le pesanti assenze di Nedovic e soprattutto Teodosic, si è dimostrata anche in questo caso avversario di primo livello.
Dopo un primo tempo in totale controllo dei transalpini (38-25 al 20’), gli ospiti rimontavano con un break di 17-4 che li riportava a contatto prima ed in vantaggio poi (49-51). Gli ultimi possessi del quarto periodo erano davvero concitati: Krstic sembrava dare l’allungo decisivo ai suoi. I serbi, però, dovevano fare i conti con la classe di Tony Parker: tripla che valeva il pareggio e, quindi, i supplementari (69-69 al 40’).
Nell’overtime i Blues riuscivano a chiudere la pratica e portare a casa una prestigiosa vittoria (78-74).
Da registrare una probabile distorsione alla caviglia per Nicolas Batum, rimasto in panca nella seconda metà della partita.

FRANCIA 78-74 SERBIA

Francia: Batum 5, Parker 14, Diaw 6, Gelabale 13, Ajinca 13, Lauvergne 13, Diot 3, Petro 2, Kahudi 4, Heurtel, Pietrus, De Colo 7, Bokolo ne.
Serbia: Bogdanovic 5, Bjelica, 8, Markovic 6, Nenad Krstic 14, Kalinic 10, Nemanja Kristic ne, Lucic 3, Andjusic 13, Katic 10, Stimac, Micov 5, Gagic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy