EuroBasket 2015, il post partita di Italia-Israele. Coach Pianigiani: “Arrivare ai quarti traguardo non scontato, su Bargnani valuteremo domani”

EuroBasket 2015, il post partita di Italia-Israele. Coach Pianigiani: “Arrivare ai quarti traguardo non scontato, su Bargnani valuteremo domani”

Commenta per primo!

L’Italia è ai quarti di finale dell’EuroBasket 2015! Gli Azzurri hanno battuto nettamente Israele col punteggio di 82-52 e per la seconda volta consecutiva (la precedente nel 2013) sono tra le prime otto formazioni d’Europa. Si torna in campo mercoledì 16 settembre alle 21.00 contro la vincente della gara tra Lituania e Georgia, ultimo match degli ottavi a Lille.

Siamo tornati nella top 8 europea – commenta il CT Simone Pianigiani – e questo non è affatto banale. Essere sopravvissuti al nostro girone tostissimo anche dopo aver disputato e vinto due finali contro Spagna e Germania ci ha aiutato per avere l’approccio giusto anche stasera. Ci ha dato la durezza mentale giusta. Oggi devo fare i complimenti ai ragazzi perché sono stati bravi in entrambe le parti del campo e soprattutto hanno avuto la capacità di togliere Israele dal match quando sembrava che potesse rientrare, dando l’accelerata in attacco e in difesa nel secondo tempo. Voglio ringraziare anche i miei assistenti per il grande lavoro fatto. Ora abbiamo due giorni per preparare quella che sarà sicuramente una partita diversa perché sia la Georgia sia la Lituania presentano caratteristiche differenti rispetto a Israele. E’ bello essere tornati nelle otto migliori squadre d’Europa ed è bello aver rimesso un po’ tutti i giocatori dentro l’Europeo. L’Italia c’è e negli ultimi anni se ne sono accorti tutti. Domani valuteremo l’infortunio di Bargnani, che è uscito dopo aver sentito tirare il polpaccio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy