EuroBasket 2015, Italia-Lituania 85-95 dts. Il post partita di coach Pianigiani: “Dovevamo essere più cinici”

EuroBasket 2015, Italia-Lituania 85-95 dts. Il post partita di coach Pianigiani: “Dovevamo essere più cinici”

Commenta per primo!

L’Italia perde contro la Lituania 85-95 dopo un supplementare uscendo dunque dalla zona medaglie. L’Europeo degli Azzurri, però, è tutt’altro che concluso perché c’è ancora in palio un posto per partecipare al torneo pre-olimpico del prossimo anno. Tutto passerà dalla sfida di domani alla Repubblica Ceca (ore 18.30). Poco tempo per pensare alla sconfitta, poco tempo per ricaricare le pile dopo la delusione; la gara contro i cechi sarà fondamentale per centrare il pre-olimpico. In caso di sconfitta, l’ultimo posto utile per il torneo che porta a Rio 2016 sarà la finale 7°-8° posto di venerdì 18 settembre.

“Per vincere – commenta il CT Simone Pianigiani – dovevamo essere più cinici e segnare alcuni tiri aperti previsti dal piano partita. Dovevamo segnarli non solo per i punti ma anche per non rafforzare le certezze di una Lituania che stasera invece ha tirato col 61% da tre contro il nostro 29%. Poi siamo stati penalizzati da un tipo di gioco molto duro, fatto di contatti sporchi e maliziosi oltre ogni previsione. Ora siamo più o meno nella stessa situazione di due anni fa. Abbiamo una partita fondamentale da vincere domani e per farlo dobbiamo recuperare tutte le forze, contarci e fare ancora un grande sforzo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy