Eurobasket 2017, verso il qualifying round: Russia e Slovenia spaziali, stop Germania

Eurobasket 2017, verso il qualifying round: Russia e Slovenia spaziali, stop Germania

La nazionale russa ha mostrato ancora una volta la propria forma e la propria superiorità, in vista delle qualificazioni per l’Eurobasket 2017, che si svolgeranno dal prossimo 31 agosto fino al 17 settembre.

Commenta per primo!

La nazionale russa ha mostrato ancora una volta la propria forma e la propria superiorità, in vista delle qualificazioni per l’Eurobasket 2017, che si svolgeranno dal prossimo 31 agosto fino al 17 settembre. Infatti dopo la Bielorussia, la vittima di turno è stata la Georgia che ha ceduto per 62-94. Alexey Shved (15 punti, 7 rimbalzi) insieme a Vitaly Fridzon (13 punti) e Timofey Mozgov (12 punti) hanno fatto la differenza, dall’altra parte non sono bastate le performances di Giorgi Shermadini (17 punti), Mike Dixon (14 punti) e Viktor Sanikidze (13 punti, 9 rimbalzi). Negli altri match del giorno la Finlandia ha frenato la Germania 86-79 (Koponen 20, Nenonen 17, Markkanen 8+8 rimbalzi, per i teutonici Zipser 16, Theis 15+10 rimbalzi), mentre la Slovenia ha letteralmente schiacciato il Belgio 89-59 (Z. Dragic 16, Muric 15, Blazic 13 e G. Dragic 5+9 assist, Salumu troppo solo con i suoi 10 punti).

Ricordiamo che nel turno di qualificazione, le 27 partecipante sono state divise in sei gruppi di quattro squadre e in un gruppo di tre squadre. I vincitori di ogni gruppo e le quattro migliori squadre seconde classificate si qualificano per quella che sarà la seconda edizione plurinazionale nella storia dell’Eurobasket: fase finale al Sinan Erdem Spor Salonu di Istanbul in Turchia, gironi preliminari assegnati a Helsinki (Finlandia), Cluj-Napoca (Romania), Tel Aviv (Israele) e la stessa Istanbul.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy