Giochi del Mediterraneo: Italia disastrosa, battuta dalla Tunisia

Giochi del Mediterraneo: Italia disastrosa, battuta dalla Tunisia

Commenta per primo!

La Tunisia batte l’ Italia Sperimentale col punteggio di 43-68 nella seconda giornata del girone B. Dopo aver perso l’incontro di apertura con la Serbia 77-64, gli azzurri ormai terzi nel girone, disputeranno il 22 giugno alle ore 15.00 la finale per il 5°/6° posto. Prestazione davvero deludente per la spedizione di coach Luca Dalmonte, che così porta a casa il peggior risultato della nazionale azzurra nella storia dei Giochi del Mediterraneo.

Entrambe le squadre partono con le polveri bagnate: gli azzurri segnano appena 5 punti nel primo periodo e i nord-african provano il mini-allungo suil 5-12. Continuando a condurre la partita senza nessun patema, i tunisini piazzano il break decisivo nel terzo periodo. El Mabrouk e Ghayaza si accendono, dunque la terza frazione si apre con un 13-0 che taglia totalmente le gambe a Vitali (unico italinao in doppia cifra a quota 10) e compagni, facendoli sprofondare oltre i 20 punti di svantaggio. I minuti finali sono ordinaria amministrazione per gli uomini di coach Tlatli che chiudono 48-63. Ricordiamo la pesante assenza del play e capitano Stefano Gentile nelle fila degli azzurri. 

Italia – Tunisia 43 – 68 (5-12;13-14;11-24;14-18)

Italia: Amici 2, De Nicolao, Natali, Moraschini 9, Corunooh 7, Zerini, Cervi 8, Vitali 10, Mazzola 4, Magro 3, Gentile NE.
Tunisia: Slimane, Abada 2, Knioua 9, El Mabrouk 10, Kechrid 9, Chennoufi 2, Mouhli 8, Ghayaza 10, Ben Romdhane 6, Rzig 2, Gaddour 3, Mejri 7. 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy