Gwangju 2015: Italia in scioltezza, asfaltato il Mozambico

Gwangju 2015: Italia in scioltezza, asfaltato il Mozambico

Inizia nel modo migliore la seconda fase in Corea. L’Italia centra il secondo successo consecutivo, avendo la meglio su un Mozambico incapace di reggere il confronto con le nostre. Il 70-37 finale racconta da solo la differenza tra le due formazioni, con le azzurre che han condotto fin dalle prime azioni di gioco. Dopo il botta e risposta tra Tognalini e Cuamba, il primo quarto è un tiro a bersaglio: Carangelo spara otto punti di fila, Tognalini s’iscrive con i primi tre della sua gara e quando è ancora la playmaker della Reyer a trovare la via del canestro, è 15-2 dopo otto minuti. La numero cinque è scatenata e completa l’ottima prima frazione prima con un’altra tripla che vale il tredicesimo punto personale, poi con l’assist che sblocca Beatrice Carta per il 22-3 del primo periodo. Anche la seconda frazione è un monologo della squadra di Ricchini: la nostra nazionale riparte così come aveva terminato, con Carangelo che trova nuovamente altri due punti. Sale in cattedra anche Carta, scrivendo il 30-5 dopo 15′. Finale di periodo tutto made in Reyer, con Dotto e Melchiori protagoniste nel siglare il 37-9 dell’intervallo.  Dopo la pausa lunga, la partita diventa più apprezzabile, col Mozambico che riesce a disputare due periodi equilibrati. Nel frattempo c’è spazio anche per la nostra Giulia Gombac, che mette nel proprio bottino personale cinque punti.

Partita quindi senza storia. Si conferma ancora una volta Debora Carangelo, indiscussa mvp della manifestazione tra le azzurre: anche oggi numeri notevoli per la nativa di Maddaloni, che mette insieme 18 punti, 5 palle rubate e 2 assist. Buona anche la prova della neo giocatrice di Vigarano Federica Tognalini, autrice di 10 punti e 8 rimbalzi.

ITALIA MOZAMBICO 70 37

Italia: Melchiori 7, Carangelo 18, Dotto 5, Pertile 2, Quarta ne, Carta 9, Gombac 5, Miccoli 2, Tognalini 10, Meroni, Bocchetti 3, Bona 9. All.Ricchini

MOZAMBICO: Pelembe 1, Mavamba 6, Pedro 2, Mulhui ne, De Sousa 4, Rezende, Cuamba 16, Rangel 8, Timba, Chiziane. All: Guambe

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy