Italia, parla Datome: “Padroni del nostro destino”

Italia, parla Datome: “Padroni del nostro destino”

Le parole di capitan Datome

Commenta per primo!

Torino. Iniziato oggi il raduno di Torino. Con l’allenamento pomeridiano è iniziata ufficialmente l’ultima parte del percorso che porterà la Nazionale di coach Messina verso il Pre Olimpico (4/9 luglio). Fino ad allora gli Azzurri sosterranno sedute di allenamento al PalaRuffini e un’amichevole a Biella contro il Portorico (giovedì 30 giugno, ore 20.30 con diretta su SkySportPlusHD).

A margine del primo allenamento, Gigi Datome ha detto: “Noi siamo carichi e non vediamo l’ora di cominciare. Leggo che siamo i favoriti ma non sono cose a cui badiamo. Noi ci stiamo preparando per giocare la nostra pallacanestro e assimilare al meglio quello che ci chiede il CT. Starà a noi poi tirare fuori quel qualcosa in più che abbiamo dentro. Giocare bene è il nostro obiettivo. Il traguardo è qui ed è bello essere padroni del nostro destino. Ho visto quello che ha fatto la Nazionale di Conte. Ora siamo tutti tifosi di calcio e spero che anche loro possano esserlo quando toccherà a noi. Quando c’è di mezzo la Maglia Azzurra siamo tutti insieme”.

Fip.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy