La Bosnia supera le difficoltà battendo la Germania a Ulm

La Bosnia supera le difficoltà battendo la Germania a Ulm

foto: sports-kings.com

Non stava affatto convincendo in questo pre-Europeo la Bosnia di coach Petrovic, che era reduce da tre sconfitte abbastanza nette contro Russia, Slovenia e Georgia, giocando male e senza un buon apporto di punti della propria stella Teletovic. Stavolta però i balcanici hanno reagito alla grande giocando tre quarti ai limiti della perfezione nel torneo di Ulm e sconfiggendo i padroni di casa tedeschi per 62-73. Djedovic e soci facevano una fatica enorme nel primo quarto in difesa, e subivano troppi punti facili da una Germania che banchettava con Pleiss e Schaffartzik (20-10 al 10′). I teutonici raggiungevano anche tredici lunghezze di margine prima di subire la reazione veemente con un Djedovic sugli scudi che riusciva addirittura a regalare il sorpasso ai suoi anche se all’intervallo si andava sul 31-30 per la Germania. Dopo la metà del terzo periodo i bosniaci prendevano in mano la situazione con il trio Wright-Djedovic-Teletovic toccando il +6 con la bomba dell’ex .romano (46-50 al 30′). Nell’ultimo quarto Benzing e Pleiss provavano a ricucire ma il gap diventava enorme (anche +15) grazie a un Teletovic sugli scudi.

GERMANIA – BOSNIA ERZEGOVINA 62-73 (20-10; 31-30; 46-50; 62-73)

Germania: Benzing 13, Pleiss 10, Seiferth 8, Schaffartzik 7

Bosnia Erzegovina: Teletovic 26, Dedovic 18, Wright 8

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy