La Spagna soffre ma la spunta nel derby con la Francia

La Spagna soffre ma la spunta nel derby con la Francia

Photo: marca.com

La Spagna strappa il successo (85-76) nel sentito match amichevole con la Francia e risponde “presente” in vista degli Europei, in quello che era il primo vero test per gli uomini di coach Orenga. A spingere gli iberici alla vittoria un ottimo Rudy Fernández, autore di 13 punti, seguito a quota 12 da Llull e Sergio Rodríguez. Ai transalpini, privi di Tony Parker per un lieve infortunio al ginocchio destro, non è bastato l’apporto di Nicholas Batum, top scorer dell’incontro con 17 punti a referto.

La partita: il primo tempo si mostra molto equilibrato, con nessuna delle due formazioni che consente all’altra di prendere il largo (34-33 al 20′). La Francia prova ad allungare nel terzo quarto, portandosi sul +6 con un break guidato da Batum, senza però fare i conti col talento della formazione spagnola. Dopo aver chiuso i primi due quarti con percentuali piuttosto opache dall’arco (6/16 da 3), i padroni di casa aggiustano la mira e con San Emeterio, Rodríguez e Llull rimettono la testa avanti in vista dell’ultimo periodo. Nei minuti finali del match Gasol e compagni risolvono anche i propri problemi sotto le plance e ingranano la quinta. Rudy in entrata e Marc Gasol in transizione collaborano per il +5 e, a 2′ dalla sirena, il solito Sergio Rodríguez mette la bomba del 78-70 che, di fatto, chiude la partita.

SPAGNA 85-76 FRANCIA (18-18, 34-33, 61-59, 85-76)

Spagna: Calderón 5, Rubio 8, Llull 12, Claver, Gasol 12, Aguilar, Rodríguez 12, San Emeterio 10, Fernández 13, Rey 8, Mumbrú 5.
Francia: Heurtel 9, Batum 17, Gelabale 16, Lauvergne 4, Diaw 4, Pietrus 5, Ajinca 3, Diot 3, De Colo 13, Kahudi 2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy