Mondiali basket: a fine agosto il via alla manifestazione

Mondiali basket: a fine agosto il via alla manifestazione

E’ già arrivato il momento di pensare all’Italbasket ed ai Mondiali che si terranno in Cina alla fine dell’estate (31 agosto-15 settembre).

di La Redazione

E’ già arrivato il momento di pensare all’Italbasket ed ai Mondiali che si terranno in Cina alla fine dell’estate (31 agosto-15 settembre).
Il mese scorso, il sorteggio di Shenzhen ha decretato quali saranno le avversarie della nostra Nazionale nel girone di qualificazione. Infatti, la sorte ha deciso che gli azzurri fossero inseriti all’interno del gruppo D insieme a Serbia, Filippine e Angola.
L’Italia torna quindi ai Mondiali dopo ben 13 anni di assenza e trova un’urna piuttosto benevola grazie ai sorteggi avvenuti per mano di Kobe Bryant il quale ha annunciato il nome della nostra squadra sorridendo ed in italiano (lingua che parla perfettamente, essendo cresciuto nel nostro Paese).

Cercando di analizzare le nazionali che gli azzurri si troveranno a dover affrontare, l’avversario più ostico, oltre che storico, sembrerebbe proprio quello della Serbia di Sasha Djordjevic, neo coach della Virtus Bologna: tra i nomi presenti in questa squadra troviamo Jokic, Bogdanovic, Marjanovic, Teodosic, Nedovic, Bjelica tanto per farne alcuni tra stelle NBA e di Eurolega.
Filippine ed Angola, invece, sono due realtà emergenti, ma altrettanto temibili. Per quanto riguarda gli asiatici questi risultano sicuramente più pericolosi dal punto di vista tecnico; gli africani, invece, sono molto più temibili per quanto riguarda l’aspetto fisico.
Riuscire a superare il turno di qualificazione non dovrebbe essere troppo difficile per la formazione italiana ed è possibile puntare su questa possibilità utilizzando un’offerta benvenuto scommesse.

Ecco qui di seguito la lista dei completa dei gruppi che prenderanno parte al Mondiale di Basket 2019 in Cina:

  • GRUPPO A: Cina, Venezuela, Polonia, Costa d’Avorio
  • GRUPPO B: Argentina, Russia, Corea, Nigeria
  • GRUPPO C: Spagna, Portorico, Iran, Tunisia
  • GRUPPO D: Serbia, Italia, Filippine, Angola
  • GRUPPO E: USA, Turchia, Repubblica Ceca, Giappone
  • GRUPPO F: Grecia, Brasile, Montenegro, Nuova Zelanda
  • GRUPPO G: Francia, Repubblica Dominicana, Germania Giordania
  • GRUPPO H: Lituania, Australia, Canada, Senegal

Come si svolgerà il Mondiale di Basket 2019: la formula e calendario

Il primo Mondiale allargato a 32 squadre vedrà nella prima fase, in programma dal 31 agosto al 5 settembre, otto gironi di qualificazione (A, B, C, D, E, F, G, H) da quattro squadre.
Le prime due squadre che guideranno ogni girone al termine dei match si qualificheranno per la seconda fase (6-9 settembre), mentre le ultime giocheranno la fase classificatoria 17-32.
I gruppi si mescoleranno così: A-B, C-D, E-F, G-H, con le formazioni che si porteranno dietro i risultati già acquisti e sfideranno le due nazionali finora non incontrate. Dunque, in caso di passaggio del turno, l’Italia, si troverebbe ad affrontare le prime due del girone C con Spagna, Portorico, Iran e Tunisia. A questo punto le prime 2 di ogni girone (I, J, K, L) si qualificano per i quarti, mentre le altre disputeranno la fase classificatoria 9-16.
La fase finale di questo torneo sarà ad eliminazione diretta (10-15 settembre) e toccherà il suo apice a Pechino, sede delle finali e delle due semifinali. Infine, si giocherà una fase classificatoria 5-8, utile anche per stabilire un altro grande traguardo di questa World Cup, ovvero i pass per i Giochi di Tokyo 2020. Infatti, le prime 7 squadre saranno qualificate direttamente alle Olimpiadi, mentre le successive 16 si giocheranno gli altri posti attraverso il Pre-Olimpico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy