Bogdanovic trascina la Serbia in finale, Repubblica Ceca demolita

Bogdanovic trascina la Serbia in finale, Repubblica Ceca demolita

Preolimpico Torino, Semifinale: Serbia 96 – Repubblica Ceca 72

SERBIA – REPUBBLICA CECA 96-72 (26-17, 19-19, 28-22, 23-14)

La Serbia rispetta i gradi di (stra)favorita del torneo Preolimpico di Belgrado stendendo una impotente Repubblica Ceca grazie ai colpi delle sue stelle: Teodosic, Jokic e Bogdanovic indirizzano la partita sin dai primi 10′ (26-17) e chiudono la gara con 56 punti combinati. Da sottolineare l’incredibile serata del due volte Rising Star dell’Eurolega, che mette a referto 21 punti ai quali vanno aggiunti 8 rimbalzi e 3 assist.

La Repubblica Ceca resiste per 20′ (45-36) grazie ai canestri di Satoransky (14) e Vesely (12), con il lungo del Fenerbahce però sprecone in lunetta (2/7). Nella seconda metà gara cala il sipario, con la Serbia che vola rapidamente oltre la doppia cifra di vantaggio senza più voltarsi. La squadra di Coach Djordjevic ritroverà in finale quel Porto Rico regolato agilmente nella prima giornata del torneo. Non sono ammessi passi falsi… ma qualcuno ci crede davvero?

MVP Basketinside: Bogdan Bogdanovic (21 p, 8 rb, 3 as, 26 val)

SERBIA: Teodosic 16, Simonovic 3, Dangubic, Bogdanovic 21, Markovic 4, Kalinic 8, Nedovic 4, Bircevic 5, Raduljica 12, Jokic 19, Stimac 2, Jovic 2.

REPUBBLICA CECA: Benda 5, Auda 10, Pumprla 2, Hruban 7, Satoransky 14, Welsch 10, Houska 2, Palyza 5, Sirina, Schilb 3 , Vesely 12, Kriz 2.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy