Grecia, Bourousis fa marcia indietro: “Ci sarò al preolimpico, voglio una medaglia”

Grecia, Bourousis fa marcia indietro: “Ci sarò al preolimpico, voglio una medaglia”

Tegola per l’Italia: il leader indiscusso del Laboral Kutxa ha annunciato il suo ritorno in Nazionale per il prossimo preolimpico a Torino, dopo l’addio annunciato l’estate scorsa agli Europei.

Commenta per primo!

Dopo che l’estate scorsa, al capolinea dell’Eurobasket (sconfitta nei quarti contro la Spagna), Vassilis Spanoulis aveva annunciato il suo addio alla Nazionale greca, a stretto giro si accodarono anche due uomini chiave e veterani come Zisis e Bourousis.

Ma per il centrone ex Milano e Real Madrid, la stagione è da sogno: è il leader indiscusso del Laboral Kutxa (quarti di Eurolega appena raggiunti, MVP di Liga Endesa con 19,5 punti di valutazione media), la forma è invidiabile. Dunque impossibile non sprecarla per il prossimo preolimpico di Torino, come lo stesso interessato ha confermato in un’intervista ai colleghi ellenici di NOVASports TV.

“Sono stato parte degli 11 anni della Nazionale a partire dal 2005. Ci sarò ancora , sarà un onore lottare per una medaglia. Non ci siamo riusciti agli Europei la scorsa estate, ed è stato un dolore per noi Credo di poter dare ancora una estate alla mia Greciam e anche se avranno bisogno di un solo minuto con me in campo io sarà felice. La nazionale non ha contratti”.

La Grecia è inserita nel Gruppo A del torneo di Torino (4-10 luglio) con il Messico e Iran, mentre nel B troviamo la Tunisia, la Croazia e ovviamente l’Italia. Solo il vincitore di questo torneo, si qualificherà per le Olimpiadi di Rio.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy