Preolimpico Torino, semifinali: la preview di Grecia-Croazia

La semifinale mette di fronte due squadre molto solide, pronte a sfidarsi sui 40 minuti per conquistare l’atto conclusivo.

La prima semifinale del Preolimpico di Torino mette di fronte due delle squadre più solide del Vecchio Continente, capaci di rimanere ad alti livelli per molti anni e ora alla ricerca di un posto nella finale che può portare alle Olimpiadi di Rio. Teatro della sfida un Pala Alpitour che si preannuncia piuttosto caldo.

GRECIA

Le partite del girone:

Grecia-Iran 78-53
Messico-Grecia 70-86

La squadra di Katsikaris ha alternato momenti più o meno buoni all’interno delle due partite, scappando via nei finali sia contro l’Iran che contro il Messico. Tanti giocatori di esperienza, come Calathes e Bourousis e alcuni giovani in rampa di lancio, come Antetokounmpo vero leader della squadra e capace di essere all-around e essere efficace in più ruoli. Limitare i momenti di black-out potrebbe essere la chiave per ottenere il successo.

Miglior realizzatore: Giannis Antetokounmpo (18.5)
Miglior rimbalzista: Ioannis Bourousis (6.5)
Miglior assistman: Nick Calathes (6.5)

CROAZIA

Le partite del girone:

Italia-Croazia 67-60
Croazia-Tunisia 72-52

La squadra croata si è presentata a questi europei con una serie di assenze pesanti, come Tomic, con giocatori che hanno rinunciato alla chiamata per motivi diversi. Il gruppo a disposizione di Petrovic rimane comunque di alto livello, con tanti giovani pronti a dimostrare la loro forza e giocatori come Bogdanovic nel ruolo di terminale offensivo e Simon pronto a guidare la Nazionale da leader. La sconfitta contro l’Italia è stata legata anche alle basse percentuali e alla brutta serata di troppi atleti differenti, mentre nella seconda gara contro la Tunisia i croati sono stati in grado di fare valere i favori del pronostico, ottenendo un successo importante e che può dare fiducia.

Miglior realizzatore: Bojan Bogdanovic (25.5)
Miglior rimbalzista: Dario Saric (9.5)
Miglior assistman: Dario Saric (3.0)

Pronostico Basketinside.com: sarà una partita molto combattuta, con due squadre ricche di talento e che si equivalgono o quasi a livello di roster. Potrebbe essere una gara risolta nei minuti finali, con un basso scarto di punteggio. Non si escludono i supplementari, la Grecia è leggermente favorita.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy