Preolimpico Torino, semifinali: la preview di Italia-Messico

Preolimpico Torino, semifinali: la preview di Italia-Messico

Gli azzurri di coach Messina sulla carta hanno i favori del pronostico, ma Gutierrez & co. hanno messo in difficoltà la Grecia ieri: la sfida tutta tricolore potrebbe essere più aperta del previsto.

La semifinale torinese di oggi (ore 21) vedrà di fronte Italia e Messico: da un lato i padroni di casa, caricati dal pubblico del PalaIsozaki, dall’altro gli americani, che non hanno nulla da perdere e voglio stravolgere il pronostico. Una sfida che vede alcuni spunti interessanti, che andiamo ad analizzare.

ITALIA

Le partite del girone:

Italia – Tunisia 68-41
Italia – Croazia 67-60

Dopo un prima partita in cui gli azzurri hanno rotto il ghiaccio, mostrando sprazzi di buon basket, la seconda partita è stata la conferma del sistema difensivo messo assieme in pochi giorni da Ettore Messina: se l’estate scorso il punto di forza era il talento offensivo, la versione 2016 della Nazionale punta tutto sulla propria metà campo. Cambi sistematici, con Melli e Hackett capaci di marcare 4/5 ruoli, intimidazione sotto canestro e grande spirito di sacrificio: gli ingredienti per la finale ci sono tutti. Da risvegliare il torpore offensivo di Gallinari, apparso un po’ “timido” e soprattutto di capitan Datome, dopo una lunga e faticosa stagione turca. L’obiettivo è giocare con l’intensità dei 2 “terzi quarti” delle partite precedenti, che hanno spezzato di fatto entrambe le gare.

Top Scorer: M. Belinelli (15)
Miglior rimbalzista: D. Gallinari (8,5)
Assistman: A. Gentile (2,5)

jorge

MESSICO

Le partite del girone:

Iran – Messico 70-75
Messico – Grecia 70-85

Il Messico ha subito rischiato di rimanere fuori nel girone A, faticando enormemente contro un modesto Iran e riuscendo a strappare la vittoria della prima giornata solo al fotofinish. Senza il totem Gustavo Ayon, il Messico deve contare sul talento intermittente di Jorge Gutierrez e sull’inaspettato Francisco Cruz, guardia con molti punti nelle mani. Contro la Grecia, la squadra di coach Valdeolmillos ha sognato per 20 minuti, prima di essere cacciata indietro dagli Antetokounmpo: contro l’Italia servirà la partita perfetta per poter accedere alla finale di domani.

Top Scorer: F. Cruz (18,5)
Miglior rimbalzista: I. Gutierrez, H. Hernandez (7,5)
Assistman: O. Mendez, P. Stoll (4)

 

mesita
FIBA.com

 

PRONOSTICO BASKETINSIDE.COM: Italia dovrebbe prevalere di una decina di punti

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy